Szczesny: “Roma sto tornando”

0

Sembra essere finalmente giunta al termine la telenovela Szczesny-Arsenal-Roma. Il portiere polacco, protagonista della scorsa stagione giallorossa, ha ottenuto il via libera dall’Arsenal per il ritorno nella Capitale. Il club londinese sembra essersi convinto ad abbassare le pretese sul prestito e a contribuire anche in minima parte allo stipendio del polacco. Wenger non ha convocato l’ex giallorosso per la tournéé americana: in porta ha già il titolarissimo Cech, Ospina e Martinez.

Oltre a questo già chiaro indizio ci sarebbero le parole di Szczesny stesso che, secondo quanto riportato nell’edizione odierna de il Corriere dello Sport, avrebbe confidato ad alcuni amici della sua ex squadra: “E’ quasi tutto risolto, sto tornando“. Se due indizi fanno una prova allora sembra evidente che manchi davvero poco per il ritorno di Szczesny nella Capitale. Nei prossimi giorni le visite mediche, e poi raggiungerà i suoi compagni di squadra negli Usa, con Spalletti che conta di averlo già a disposizione per l’amichevole contro il Liverpool del 1° agosto o al più tardi per quella con il Montreal Impact del 3.

L’estremo difensore  polacco, protagonista di una buona stagione alla sua prima esperienza in giallorosso, per riguadagnarsi il posto da titolare tra i pali dovrà però quest’anno fare i conti con il neo acquisto titolare della Nazionale brasiliana Alisson Becker. Ma il ritorno di Szcesny a Roma è stato richiesto a gran voce dallo stesso Spalletti che, come tutte le grandi squadre, pretende (o almeno ci spera) due valide alternative per ruolo.