Tecnologia arriva in campo con la Goal Line Technology

0

La tecnologia di Goal Line Technology pronta all’esordio. La tecnologia sarà protagonista nella prossima stagione, ma si parte dalla Finale di Coppa Italia tra Juventus e Lazio

La tecnologia è pronta a sbarcare nel campionato italiano e non solo. L’esordio sarà il 7 Giugno quando all’Olimpico di Roma si giocherà la finale di Coppa Italia e la Lega per scongiurare polemiche su  gol fantasmi ha deciso di far esordire la la Goal Line Technology. L’esordio, però. Potrebbe slittare se la Juventus si qualificherebbe per la Finale di Champions League, poiché la partita è in programma il 6 Giugno un giorno prima della finale, che sarebbe anticipata al 20 maggio.

Cos’è la la Goal Line Technology? È semplicemente “l’occhio del falco”, strumento che serve a rivelare se il pallone ha o meno passato la linea di porta.

Esempio di Goal Line Technology
La tecnologia invade i campi ecco un esempio di Goal Line Technology

La decisione è stata presa dal Presidente della Lega Serie A Maurizio Beretta durante l’assemblea odierna: “Stiamo per chiudere l’accordo con la società Hawk-Eye, confermando che sarà utilizzata per la prima volta nella Finale di TIM Cup tra Juventus e Lazio di quest’anno”.

Quella della Coppa Italia per la Goal Line Technology sarà una prova a tutti gli effetti in vista della stagione 2015/2016 dove l’ “occhio di falco” toglierà spazio alle polemiche sui gol fantasmi e ai vari casi “Muntari”.

Almeno con la tecnologia il calcio italiano segue il passo dei grandi campionati come quello inglese, tedesco e francese che tempo indietro hanno già ufficializzato che dalla prossima stagione sarà impegnata la Goal Line Technology.

 

La Goal Line Technology sarà usata anche questa estate nei Mondiali Femminili che si terranno a Giugno in Canada e in questi giorni sui canali youtube della Fifa sono stati pubblicati vari video di “prova”.