Telecom sempre più francese, Niel detiene 15,1%

0

Secondo quanto emerge dalle comunicazioni alla Consob, Commissione Nazionale per le Società e la Borsa, Xavier Niel sale al 15,14% di Telecom Italia.

Sul sito della Commissione si legge infatti che il francese ha comunicato di aver incrementato alla data del 27 ottobre la partecipazione e di detenere adesso una posizione lunga complessiva pari al 15,143% del capitale.

La partecipazione di Niel, si apprende dalla comunicazione alla Consob, risulta composta da una partecipazione potenziale pari al 10,033% del capitale con diritto di voto che deriva dalla stipula di sei differenti contratti di opzione “call” a cui si aggiungono altre posizioni lunghe pari al 5,109% del capitale con diritto di voto.

(dati fonte ANSA)

(credit foto dagospia.com)