Ternana sei entrata nella storia: il tricolore è tuo!

0

Ternana lo scudetto è tuo.  Le rossoverdi di patron Basile si aggiudicano il tricolore. Per la Ternana si tratta del suo primo tricolore, battuta la Lazio ai rigori

 

Dopo la vittoria della Ternana 2-1 in gara 1 tra le mura amiche del palazzetto dello sport di Terni  e la vittoria della Lazio 3-0 di lunedì in gara 2 , Ternana e Lazio si sono affrontate questa sera, nuovamente a Fiano Romano, come in gara2, nella “bella” per l’assegnazione dello scudetto.  La Ternana insegue il suo primo successo, la Lazio vuole confermarsi sul tetto d’Italia.

Pronti, partenza, via e dopo quattro minuti la Ternana trova l’1-0 con l’ungherese Uveges, convocata dalla sua nazionale per la doppia sfida contro l’Italia, il pareggio delle campionesse in carica, la Lazio l’anno scorso vinse lo scudetto proprio contro le rossoverdi, arriva con Ceci da calcio piazzato. La Ternana si riporta in vantaggio sul finire del primo tempo con Bisognin. Nella

La Lazio
La Lazio

ripresa è la Lazio ad acciuffare il pari ancora con Ceci. Le rossoverdi di Shindler, vero autore di questo “miracolo” si riportano in vantaggio con Pascual, una delle tante migliori in campo. Ma quando sembra che la Ternana stia per alzare la coppa arriva il pari laziale con Gayardo, schierata come portiere di movimento, che fulmina Tardelli, la migliore in campo.

E’ 3-3 si va ai tempi supplementari dove le due squadre, ormai stanche, cercano il colpo del ko che non arriva. Si va ai rigori. Gayardo si fa ipnotizzare da Tardelli, Pascual segna, Carla Vanessa spiazza Tardelli, Ana Caterina, anche lei migliore in campo per la Lazio, para il rigore all’ex di turno di Blanco. Ma poi è ancora Tardelli a chiudere lo specchio a Ceci. il rigore dello scudetto è sui piedi di Neka che non sbaglia e da il via alla grande festa. La Ternana si vedica dello Scudetto e della Supercoppa vinta dalla formazione biancoceleste. Complimenti ad entrambe le formazioni per lo spettacolo messo in campo e per il grande fair play tra le giocatrici. 

Ora la Serie A va in archivio e riprenderà a settembre con la nuova Serie A d’Elite, ma tra qualche giorno si entrerà nel vivo della #nottemagica. L’esordio ufficiale della Nazionale Italiana di Futsal allenata da Roberto Menichelli che il 25 Giugno al Foro Italico affronterà l’Ungheria e successivamente a Montesilvano giocherà una seconda amichevole con le ungheresi.

 

LAZIO-TERNANA IBL BANCA 4-5 d..t.r. (3-3 d.t.s., 3-3 al 40′, 1-2 p.t.)  
LAZIO: Ana Catarina, Presto, Siclari, Gayardo, Vanessa, Schirò, Luciléia, Ceci, Violi, Corio, De Angelis, Giustiniani. All. Petricca

La Ternana si aggiudica lo scudetto
La Ternana si aggiudica lo scudetto

TERNANA: Tardelli, Pascual, Neka, Bisognin, Blanco, Coppari, Uveges, Donati, Exana, Torelli, Bennardo, Cordaro. All. Shindler

MARCATRICI: 4’44” p.t. Uveges (T), 5’28” Ceci (L), 19’14” Bisognin (T), 12’11” s.t. Ceci (L), 16’20” Pascual (T), 19’05” Gayardo (L)

AMMONITI: Neka (T)

ARBITRI: Angelo Galante (Ancona), Ferruccio Prisma (Crotone) CRONO: Alessandro Ribaudo (Frosinone)

SEQUENZA RIGORI: Gayardo (L) parato, Pascual (T) gol, Vanessa (L) gol, Blanco (T) parato, Ceci (L) parato), Neka (T) gol

PLAYOFF SERIE A FEMMINILE – FINALE SCUDETTO

GARA-1 (8 giugno 2015):
TERNANA IBL BANCA-LAZIO 2-1

GARA-2 (15 giugno 2015): LAZIO-TERNANA IBL BANCA 3-0

GARA-3 (17 giugno 2015): LAZIO-TERNANA IBL BANCA 4-5 d.t.r.

ALBO D’ORO
1992-1993 Roma 3Z, 1993-1994 non disputato, 1994-1995 Squash 88 Roma, 1995-1996 Torrino S. Club, 1996-1997 Il Brigante Napoli, 1997-1998 Dentecane Avellino, 1998-1999 New Club Fioranello Roma, 1999-2000 Lazio Calcio a 5, 2000-2001 Lazio Calcio a 5, 2001-2002 Roma Lamaro, 2002-2003 Lazio Calcio a 5, 2003-2004 Roma Lamaro, 2004-2005 Real Statte, 2005-2006 Real Statte, 2006-2007 Città di Pescara 2007-2008 Lazio Woman calcetto, 2008-2009 Real Statte, 2009-2010 Gruppo Sportivo Isef, 2010-2011 Città di Montesilvano, 2011-12 Pro Reggina, 2012-13 AZ Gold Women, 2013-14 Lazio, 2014-15 Ternana IBL Banca