Tessa Thompson interpreterà la famigerata ladra di gioielli Doris Payne

0
tessa-thompson
Tessa Thompson. Fonte wikimedia commons

Tessa Thompson interpreterà Doris Payne, una donna che diventò nota per le sue rapine in gioiellerie di lusso in tutto il mondo.

L’attrice, vista recentemente in “Thor: Ragnarok”, “Creed” e “Westworld” produrrà il film, ancora senza titolo, insieme a Jeff Clanagan della Codeblack Films.

La pellicola sarà un film d’azione che richiamerà lo stile di “Prova a prendermi” del 2002.  

Scopriamo qualcosa sulla storia di Doris Payne, interpretata da Tessa Thompson

Doris Payne, che ora ha 87 anni, ai tempi dei suoi furti entrava nelle gioiellerie facendo finta di voler comprare un anello di diamante. Era affascinante e abile nel confondere i commessi dei negozi. La donna infatti chiedeva di poter vedere gioielli diversi e, utilizzando il suo fascino, riusciva a far dimenticare al commesso quanti articoli fossero fuori dalle confezioni e a uscire dal negozio con uno o due pezzi.

La donna iniziò la sua “carriera criminale” negli anni ’50 del ‘900, rischiando più volte l’arresto.

Doris Payne ammise di aver usato 20 nomi falsi e 10 numeri diversi di previdenza sociale.

Nel 2013 uscì un documentario, “The Life and Crimes of Doris Payne”, nel quale i crimini furoni descritti in dettaglio dalla stessa Payne.

Il documentario segue il periodo che va dai suoi primi furti da ragazza fino al suo arresto nel 2011 per aver rubato un anello di diamante da un negozio della catena Macy’s.

Il processo venne discusso nel documentario e la sua ultima intervista fu girata in prigione.

Tessa Thompson è nel cast del film “Annientamento” al fianco di Natalie Portman e Gina Rodriguez.

Il film verrà distribuito al cinema solo in Canada, negli Stati Uniti e in Cina a causa di un accordo tra la Paramount Pictures e Netflix. Nel resto del mondo verrà distribuito su Netflix a partire dal 12 marzo.

Inoltre Tessa Thompson è nel cast della pellicola “Sorry to Bother You” di Boots Riley che uscirà negli Stati Uniti nell’estate 2018.