The 100 (Spoiler): il misterioso tweet di Bob Morley

0
The 100, fonte google image
The 100, fonte google image

Pochi giorni fa è comparso su twitter un misterioso post scritto dal coprotagonista della serie televisiva The 100.

Bob Morley, attore che interpreta il ruolo di Bellamy Blake, ha scritto: “Alzo le mani. Contate anche me. Credo di essere stato uno di quelli che avevano interpretato male tutto. Per sei anni. Cavolo, come ho potuto essere così cieco? Vi chiedo scusa, farò di meglio.”

Ora la domanda che tutti i suoi followers si sono chiesti è: a cosa si riferisce Morley?

Ebbene per capirlo cerchiamo di analizzare insieme il tweet, basandoci sugli eventi della serie.

Intanto specifica che, di qualsiasi cosa stia parlando, non l’aveva capito per sei anni. Intuiamo dunque che si riferisca alla serie stessa, ormai arrivata alla sesta stagione e cominciata sei anni fa, appunto.

Poi Morley ammette di aver: “interpretato male tutto.”

In quel caso potrebbe alludere alla relazione tra Bellamy e Clarke, la protagonista dello show, “interpretando male” il loro rapporto (affettuosamente chiamato Bellarke dai fan).

A confermarlo in parte ci sarebbero le recenti dichiarazioni dello showrunner, Jason Rothenberg.

“Direi che alcune persone forse hanno mal interpretato la storia di Bellamy nel corso della stagione 6: sì, certamente stava cercando di salvare Clarke, ma lasciare Sanctum con Josephine nell’episodio 8 era un modo per salvarli tutti. Se fosse rimasto, come anche Clarke ha fatto notare, sarebbero tutti morti. Quindi stava prendendo la decisione giusta, ma di certo si è trattato anche di una scelta dettata dalle emozioni, perché lei era in un pericolo più imminente e doveva salvarla.”

Quindi (forse) niente romance tra i due protagonisti, niente di attualmente ufficiale almeno.

Che sia questo il senso del tweet di Bob Morley? Secondo molti fan si, e voi che ne pensate?