The Borgias (I Borgia): una chicca nel mondo del piccolo schermo che vede Jeremy Irons vestire i panni di Papa Alessandro VI

0

The Borgias (I Borgia) è una serie tv canadese creata da Neil JordanGuy Burt e David Leland ed è trasmessa dal 3 aprile 2011 al 16 giugno 2013 in Canada e negli Stati Uniti in Italia la prima stagione è andata in onda nel 2013, mentre le restanti due stagioni sono state trasmesse su Sky Atlantic nel 2016. La serie però non va confusa con un’altra produzione omonima franco-tedesca, essa narra la storia dei Borgia, una famosa famiglia italiana di origine aragonese, la quale divenne famosa e influente tra il XV e il XVI secolo.

Il cast vede Jeremy Irons nelle vesti del narcisista e assettato di potere, Rodrigo Borgia che pianifica la sua ascesa al pontificato come Papa Alessandro VI. Rodrigo non appena divenuto Papa deve cercare di mantenere la sua posizione di potere, difendendosi dagli attacchi interni al Vaticano ad aiutarlo ci saranno suo figlio Cesare (François Arnaud) e il sicario Michelotto (Sean Harris). L’aiuto arriverà anche da parte della figlia Lucrezia (Holliday Grainger) che verrà promessa sposa ad un aristocratico rivale. Nel frattempo il Cardinale della Rovere cercherà di convincere il re di Francia ad invadere l’Italia e a spodestare il Papa.

The Borgias è quella che per antonomasia viene definita come serie tv storica, le vicende seguono bene o male gli avvenimenti storici di quel periodo. La sceneggiatura è ben concepita e lavorata, i dialoghi non sono né troppo semplici né troppo complicati, le location rispecchiano quelle che erano le zone italiane coinvolte all’epoca, anche se le scene sono state girate negli studi cinematografici canadesi e a Budapest, mentre i costumi penso siano la parte più bella, curati nel minimo dettaglio e con dei colori pieni e cangianti.

Jeremy Irons impeccabile e come ogni pietra preziosa che da ogni angolo risulta essere bella e luminosa così l’attore riesce in qualsiasi ruolo a spiccare. Basti pensare al fatto che comunque Irons è un premio oscar e che ogni personaggio da lui interpretato sembrava essergli stato  cucito addosso.

Purtroppo la serie per problemi di budget terminò con una terza stagione, anche se il creatore Neil Jordan aveva dichiarato che sarebbe stato disponibile e avrebbe voluto chiudere il progetto con un film di due ore dal titolo The Borgia Apocalypse. Jordan per questo progetto aveva già scritto la sceneggiatura, ma l’idea venne bocciata per problemi di costi elevati. La sceneggiatura in compenso è stata pubblicata da Jordan in un e-book.