The Crown: la serie TV che ha trionfato ai Golden Globe, in lavorazione la seconda stagione

0

The Crown è una serie TV anglo-americana interamente creata e scritta Peter Morgan per Netflix. La serie si incentra sulla vita dell’ odierna Regina d’Inghilterra, Elisabetta II e sulla famiglia reale.

Peter Morgan ha pianificato in totale sei stagioni da dieci episodi l’una per coprire tutto l’arco di tempo che racchiude il regno di Elisabetta II, con l’idea anche di cambiare il cast principale ogni due stagioni.

Nella prima stagione vediamo come attori principali Claire Foy che veste i panni della Regina Elisabetta, Matt Smith che invece interpreta il Principe consorte Filippo e Vanessa Kirby che presta il volto alla sorella della Regina, nota come la sorella che esce sempre fuori dagli schemi. Un occhio di riguardo va anche a John Lithgow con un’interpretazione magistrale di Winston Churchill.

Questa stagione copre gli anni che vanno dal 1947, anno che viene ricordato per il matrimonio di Elisabetta e Filippo di Edimburgo, fino al 1956.

The Crown racchiude varie eccellenze, in primis quella della regia e della sceneggiatura, i dialoghi sono limpidi e scorrevoli soprattutto quelli che implicano termini politici; i costumi e la fotografia rispecchiano fedelmente l’epoca e gli attori sono delle eccellenze indiscusse.

Da non tralasciare le musiche, la colonna sonora è stata composta da Rupert Gregson-Williams, mentre il tema principale è opera del maestro Hans Zimmer.

La serie ha riscosso molto successo, tant’è che ha letteralmente sbancato ai Golden Globe di quest’anno e non solo, portando a casa il premio come migliore serie tv drammatica, migliore attrice in una serie drammatica e la nomination di Jhon Lithgow per l’interpretazione di Winston Churchill.

Alla fine di quest’anno è stata confermata ufficialmente per una seconda stagione che è da poco in fase di lavorazione, sono state infatti scattate delle foto alla Foy sul set.

Personalmente la trovo meravigliosa come serie, ha tutto quelle che le serve per diventare un colossal della tv moderna.