The Crown, Matt Smith: “È difficile mantenere l’interesse di un attore per più di sei stagioni!”

Matt Smith, che nella serie interpreta il Principe Filippo, non è dispiaciuto di lasciare la serie.

0
Matt Smith al San Diego Comic Con del 2012. Fonte Wikimedia Commons

Manca ormai pochissimo al ritorno di The Crown, serie originale Netflix che racconta le vicende della famiglia Windsor. A partire dalla terza stagione, ci sarà un cambio di attori per sottolineare il trascorrere del tempo. Infatti, è stata già trovata la sostituta di Claire Foy (che interpreta Elisabetta II): Olivia Colman. Quest’ultima è molto spaventata poiché ha il timore di non essere all’altezza della situazione.

Per quanto riguarda il Principe Filippo, non è stato ancora trovato il sostituto di Matt Smith. L’attore è contento della sostituzione ed è pronto a dire addio al suo ruolo. “Penso sarà davvero interessante vedere come le persone reagiranno, inoltre penso che dia un tocco di freschezza” ha dichiarato Matt affascinato da questa decisione. Ha inoltre affermato che è difficile mantenere l’interesse di un attore per più di sei stagioni, quindi si sarebbe annoiato.

E voi pensate sia giusto questo cambio di cast?