Thomas meglio di Jorginho, per Allegri

0
Partey, Inter
Thomas Partey nel mirino degli osservatori dell'Inter. Foto Wikipedia

Dovesse partire Arthur, Allegri preferirebbe Thomas dell’Arsenal piuttosto che Jorginho dal Chelsea. Ecco le ultime sulla situazione

Nel corso del tempo le preferenze di Massimiliano Allegri sono venute a galla. Il suo mediano ideale è fisico, avvezzo ai contrasti e con una buona tecnica. Quasi tutte caratteristiche che non fanno parte del repertorio di Arthur Melo, che andrà quasi sicuramente via dalla Juventus.

Il brasiliano è cercato dall’Arsenal, nonostante la pista si sia raffreddata, con cui si potrebbe intavolare uno scambio per uno tra Gabriel e Thomas Partey. È quest’ultimo quello che sembra avere la preferenza per Massimiliano Allegri, che lo gradirebbe anche più di Jorginho.

Divergenze tecniche

Nonostante caratteristiche simili a quelle di Pjanic, la preferenza di Allegri sarebbe marcata. La volontà di avere un giocatore come il ghanese dell’Arsenal il rosa dimostra, ancora una volta, la voglia di un equilibrio difensivo ben più marcato a centrocampo per la Juventus che verrà. Anche se, a dirla tutta, di giocatori in quel ruolo la Juventus potrebbe averne già abbastanza.

Jorginho non è detto che non arrivi, potrebbero arrivare entrambi, ma al momento l’italo-brasiliano del Chelsea non è in cima alle preferenze dei bianconeri. Un playmaker a centrocampo servirà anche, ma con l’esplosione dei giovani bianconeri potrebbe anche essere un acquisto evitabile. Massimiliano Allegri potrebbe provare a dare spazio ai rientranti, così da evitare l’esborso economico e valorizzare quello che il vivaio ha consentito di tirar fuori. Fagioli e Miretti scalpitano e la prossima stagione potrebbe essere quella della loro consacrazione.