venerdì, Giugno 21, 2024
HomeSportCalciomercatoThuram, scontro Juventus e Inter. Il Bayern si defila

Thuram, scontro Juventus e Inter. Il Bayern si defila

Per Marcus Thuram sembra farsi sempre più prepotente la possibilità di un approdo in Italia. Il Bayern Monaco sembra virare su altri obiettivi

Marcus Thuram sembra ormai destinato a salutare la Germania, come confermato dal ds del Borussia Monchengladbach che ha detto un mese fa: “Per Thuram abbiamo fatto di tutto, siamo arrivati al nostro limite. Dobbiamo accettare che decida di andare in club più grandi. Non posso negare che sia brutto che i giocatori ci lascino a zero”.

La possibilità di vederlo in Serie A è alta, con la Juventus che starebbe fiutando il colpo. Il giocatore nato a Parma potrebbe essere intrigato dal vestire la maglia vestita un tempo da suo padre e trasferirsi per cercare di rivitalizzare i bianconeri.

Il retroscena

A quanto pare, il giocatore stava per trasferirsi nel 2021 all’Inter. Ceduto Lukaku, i nerazzurri virarono su Thuram ma non si fece più nulla. A confermare la trattativa è stato Eberle, ex DS del Borussia: “Con l’Inter era tutto fatto, sarebbe dovuto andare a Milano a firmare, perché fra i club l’accordo c’era. Poi lui ha avuto quel problema al ginocchio e la trattativa è saltata”.

Intanto il giocatore dichiarò di tifare tutt’altra squadra: “Non so perché, ma quando papà giocava per la Juve, tifavo per il Milan, quando è passato al Barcellona tifavo per il Real.  Adoravo Sheva e Crespo. L’Inter di quei tempi era fortissima, i derby erano di livello. In nerazzurro c’erano Adriano, Vieri e Martins. “Ho sempre avuto una grande ammirazione per Lukaku. Lo seguivo quando era giovanissimo, per me è sempre stato una fonte di ispirazione. Spero di diventare più forte di lui, lavoro tutti i giorni per diventare uno dei migliori al mondo. Anche Ibrahimovic però mi piace tanto. Quando hai Zlatan in rosa è un vantaggio per tutti. Giocatori e club. Lui ti motiva a vincere, a fare il massimo per riuscirci”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME