TikTok Master: tutti i segreti in 13 ore di corso. Il guru Michele De Monte lancia l’Academy

0

TikTok contro gli altri social. Una montagna di novità e di idee che potrebbero scardinare le regole di Instagram e Facebook. Ne è sicuro Michele De Monte, che ha avviato lo scorso anno, un’Academy chiamata TikTok Master. La sua è una storia fatta di dedizione, successo e un pizzico di fortuna. “TikTok dà molte più opportunità rispetto agli altri social anche per quanto riguarda i business. Tutti gli artisti possono rivoluzionare il proprio modo di lavorare. Ma anche dal punto di vista dell’e-commerce c’è davvero tanto”, racconta De Monte.
“I miei numeri sono stati molti alti: 110 mila followers in un anno nel mio profilo che parla solo di TikTok e delle sue strategie, ma ovviamente anche di business che si possono mettere in piedi grazie a questo social”: parola di Michele De Monte. Lui, ora, è diventato un punto di riferimento in Italia ed infatti con lui si confrontano decine e decine di influencer da milioni di followers. Ma il suo punto di forza resta TikTok Master. “È un academy, ma anche molto di più: è un vero e proprio corso di formazione, dove in 13 ore s’imparano tutte le strategie per essere forti su TikTok”, racconta. E poi c’è una community dove Michele è reperibile 24 ore su 24. “In pratica si tratta di consigli personalizzati ad ogni abbonato: 2 mila persone si sono già affidate a me”, continua.

La sua storia, che nell’ultimo capitolo vede l’arrivo su TikTok, inizia molto lontano a Verona, dov’è nato e cresciuto. Oggi Michele De Monte, 29 anni, riavvolge il nastro e fa un salto indietro. “Tutto inizia con la passione per l’informatica e dopo il diploma come ragioniere programmatore per 3 anni ho lavorato come dipendente nel mondo informatico”, racconta. Poi diventa content creator nel 2014 e youtuber. Ma poi lascia questa strada perché non soddisfatto.  Ed inizia un altro viaggio.  L’ennesimo.“Ho incontrato un vecchio amico che faceva videomaking e mi ha portato con lui su tutti i set, così ho iniziato a percorrere la mia strada fino a diventare – passo dopo passo – suo socio”, racconta. “Dopo un anno e mezzo con lui mi sono trovato a lavorare sui set di Rai, Mediaset o Endemol”. Tutto questo per tre anni. Ma nel 2017 Michele intuisce che i social possono fare la differenza e si avvicina a questo mondo con la voglia di sperimentare. “Il cinema, dopo 3 anni, ho lasciato le quote dell’azienda ed ho percorso un’altra strada. A marzo 2020 scopro TikTok e capisco che ci sarebbe stato tanto potenziale”. Così, De Monte si posiziona come Social Media Mentor sul mercato. Una vera novità. “Non gestisco i social di nessuno, ma trasferisco al cliente le mie competenze come un vero e proprio mentore capendo quali sono i meccanismi mentali e le azione che ti portano a fare determinate scelte”, racconta Michele. Che assicura: “Anch’io mi definisco un mentore”. Durante il lockdown studia in modo approfondito TikTok: dall’analisi dell’algoritmo al funzionamento di questo social. Come essere sempre virali su questo social? “Strategie e metodi sono fondamentali”, assicura. “Strumentalizzare la creatività è fondamentale. Vado a stimolarla e trovo che tutto questo sia molto importante perché è possibile trasferirla a chi vuole avvicinarsi ai social queste competenze”, conclude.