I Fatti Vostri: Torna su Rai Due con Giancarlo Magalli, Laura Forgia,Giò di Tonno e Paolo Fox

0
I Fatti Vostri

Si apre ufficialmente oggi la nuova edizione de  “I Fatti Vostri“, che vede il programma rinnovato.
Le novità riguardano sia i contenuti, nuovi giochi e rubriche, sia la scenografia e gli interpreti.
La scenografia quest’anno ricorda un supermercato, nel quale Magalli e i suoi ospiti si destreggeranno.
Ad affiancare Magalli ci saranno delle novità, dovute alla sostituzione di Marcello Cirillo e Adriana Volpe.

Le novità riguardanti il cast

Il volto femminile sarà Laura Forgia, ex professoressa de “LEredità“,modella di Playboy ecc.
Lo spazio musicale sarà ad appannaggio di Giò di Tonno, ex concorrente di “Tale e Quale Show” e vincitore di un “Festival di Sanremo” in coppia con Lola Ponce.
E’ stata aggiunta una rubrica che parlerà di usi e costumi italiani, spettacolo e cinema affidata a Umberto Broccoli.

Le conferme e le rubriche de I Fatti Vostri

Confermata la rubrica giornaliera con le principali notizie dei quotidiani, raccontate ogni settimana da un direttore, e gli approfondimenti sui principali fatti di cronaca e le interviste ai personaggi convolti.
L’oroscopo con Paolo Fox, punto fermo del programma seguito da milioni di telespettatori.
Ritorna l’appuntamento con il veterinario e la gara dei cani, che quest’anno registra una novità.
La gara riguarderà cani di personaggi famosi, dal mondo dello spettacolo, e non più persone comuni.
Confermata la rubrica del Dottor G, Giovanni Angiolini ex concorrente del “Gf“, che da consigli su alcuni quesiti posti da delle persone comuni.
Altra conferma è sul fronte meteo, con il colonnello Morico pronto ad aggiornarci sul tempo in Italia.

Nuovi giochi atttendono i telespettatori de “I Fatti Vostri”, uno di questo è una specie di contrattazione.
Un gioco già proposto nelle passate edizioni, dove un concorrente deve decidere se prendere una busta, dal contenuto misterioso, o accettare le offerte proposte dal comitato e dai conduttori.

Tutto si svolge sotto l’attenta regia del comitato, Michele Guardì che guida i telespettatori nella piazza più famosa d’Italia.