Torreira arriva in Italia, i retroscena: “Era stato offerto anche al Napoli, ma Spalletti disse no”

A rivelare l'accaduto è stato Ciro Venerato durante il corso della trasmissione su Kiss Kiss Napoli

0
Torreira By Светлана Бекетова - https://www.soccer.ru/galery/1054550/photo/731795, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=71193303
Torreira By Светлана Бекетова - https://www.soccer.ru/galery/1054550/photo/731795, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=71193303

Il mercato del Napoli continua senza sosta, con la dirigenza che sta cercando a tutti i costi, e nel minor tempo possibile, di mettere a segno gli ultimi innesti in rosa, per far sì che Spalletti possa contare su una squadra competitiva al 100%.

In generale, uno degli acquisti che ha fatto più rumore negli ultimi giorni è sicuramente quello di Lucas Torreira, che è in arrivo in Italia per firmare con una squadra che l’ha fortemente voluto, la Fiorentina.

Ebbene a parlare però di un curioso retroscena che ha visto protagonisti proprio Torreiraa, il suo agente, ed il club partenopeo, è stato Ciro Venerato, noto giornalista sportivo ed esperto del Napoli.

Il professionista della Rai, nel corso della trasmissione in onda su Kiss Kiss Napoli, ha rivelato che il centrocampista era stato proposto in realtà proposto anche al Napoli, molto prima dei viola.

Tuttavia, e qui viene il bello, i partenopei non cercavano un play, dato che ritenevano di averne due con Demme e Lobotka. Spalletti voleva a tutti i costi, invece, un incontrista come mezzala. E dunque spinse per il no.