giovedì, Luglio 25, 2024
HomeSportCalciomercatoTottenham, in tre per il post Kane: c'è Abraham

Tottenham, in tre per il post Kane: c’è Abraham

Dopo un anno dalla sua partenza, il Tottenham avrebbe deciso di puntare qualcuno per sostituire il vuoto lasciato davanti da Harry Kane. Sono tre le possibili alternative, con Abraham che piace e non poco

Con Harry Kane di nuovo in azione per l’Inghilterra a Euro 2024, i tifosi del Tottenham sono tornati a pensare come gli attaccanti come Kane sono ancora in grado di fare la loro parte. Naturalmente, l’obiettivo di Ange Postecoglou è quello di riuscire ad avere un proprio attaccante nella finestra di trasferimento estiva, nella speranza di sostituire finalmente Harry Kane.

Sono tre le possibilità, uno di loro fa parte della nostra Serie A. Si tratta di Tammy Abraham, ex attaccante del Chelsea e attualmente alla Roma. Nell’ultima settimana e spiccioli, il Tottenham ha visto aumentare le notizie che lo collegavano a un trasferimento dell’inglese. Dopo essere tornato da poco da un lungo infortunio che lo ha tenuto fuori per quasi un anno, si pensa che la Roma ascolterà le offerte per Tammy Abraham nella finestra di trasferimento estiva.

Offerta d’oro?

Il motivo per cui Tammy Abraham viene indicato come l’opzione numero uno per il Tottenham è che rappresenta un’opportunità d’oro, in quanto è il giocatore con il miglior rapporto qualità-prezzo sul mercato dei trasferimenti. Gli Spurs potrebbero ingaggiare l’attaccante per soli 21 milioni di euro, una cifra che non sembra affatto scontata.

Gli altri due potrebbero essere En Nesyri del Siviglia e Solanke. Per il primo sembra semplice, dato che il Siviglia si trova nella posizione di dover vendere dei giocatori quest’estate, non sorprende che uno dei suoi beni più preziosi, Youssef En Nesyri, sia collegato a un trasferimento dal club. Il secondo, invece, nella scorsa stagione ha segnato ben 19 gol in Premier League e fornito tre assist. È un attaccante a tutti gli effetti e, dato che ha ottenuto un rendimento così incredibile con il Bournemouth, è spaventoso pensare al rendimento che potrebbe ottenere con un club come il Tottenham.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME