Tottenham, terzo colpo dalla Juventus?

0
McKennie By Erik Drost - USMNT vs. Trinidad and Tobago, CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=94013085
McKennie By Erik Drost - USMNT vs. Trinidad and Tobago, CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=94013085

Fabio Paratici e il Tottenham vorrebbero buttarsi su un altro talento bianconero. Weston McKennie sarebbe il prossimo obiettivo

Dopo Rodrigo Bentancur e Dejan Kulusevski un altro calciatore bianconero potrebbe finire nella Londra di Fabio Paratici. Gli spurs dell’ex dirigente juventino sono soddisfatti delle prestazioni di entrambi i giocatori, con lo svedese che si ritrova ad essere una delle migliori sorprese di questa seconda parte di stagione.

Il prossimo obiettivo di Antonio Conte – dovesse rimanere a Londra – e Fabio Paratici ora sarebbe Weston McKennie. Lo statunitense non è tra gli incedibili della Juventus, nonostante si faccia trovare sempre pronto e performante, e a fronte di un’offerta irrinunciabile potrebbe partire.

La situazione dell’americano

L’ultima partita del giocatore ex Schalke 04 risale all’uscita prematura in Champions League contro il Villareal. Un infortunio grave, infatti, lo sta tenendo fuori dal campo per troppo ma il mercato per lui continua ad esserci.

La Juventus sta ponderando se inserirlo o meno in uno scambio per Zaniolo o Milinkovic-Savic, ma allo stato attuale delle cose pare probabile una sua uscita. Il giocatore non è visto come indispensabile e indipendentemente da tutto potrebbe salutare Torino. Il Tottenham non è la prima volta che si fa avanti per lui.

Già la scorsa estate ci furono degli approcci, con lo stesso Paratici a provare il colpo. Il calciatore statunitense è stimato dal dirigente italiano, che lo portò proprio in bianconero nell’estate 2020. Weston McKennie ha alternato ottime prestazioni a periodi un po’ più fiacchi, dando comunque sempre il meglio di sé per la squadra.