Tre di Denari: Sono loro i super campioni di Reazione a Catena, dopo una sfida serrata hanno la meglio sui Parenti Stretti

0
Tre di Denari
I Tre di Denari al gioco finale, fonte screen da youtube

Ieri sera è andata in onda l’ultima puntata di “Reazione a Catena di Sera” su “Rai Uno”.
Come previsto, la puntata è stata ricca di emozioni e colpi di scena, le squadre si sono date battaglia senza risparmiarsi.

Come di consueto, la versione serale ha visto la partecipazioni di alcuni volti dello spettacolo.
Con i “Tre di Denari” hanno giocato Valeria Marini e Pippo Franco, invece con i “Parenti Stretti” c’erano Sergio Assisi e Bianca Guaccero.

Sono partiti fortissimo i “Parenti Stretti” che si sono portati in vantaggio dopo i primi due giochi.
Ma i “Tre di Denari” non si sono dati per vinti e sono riusciti a pareggiare i conti, dopo il gioco “Quando Dove Come e Perchè”.

La sfida è serrata e si combatte a colpi di parole da trovare e catene da chiudere.
Dopo l’ultimo gioco, prima dell’ “Intesa Vincente”, i “Parenti Stretti” sono in vantaggio.

L’Intesa Vincente

Come di consueto, è “L’Intesa Vincente” a decretare la squadra vincitrice del gioco.
Questa sera avrà il compito di decretare la squadra campione di tutte le edizioni.

Iniziano i “Tre di Denari” ,che sono in svantaggio, determinati a vincere e a laurearsi super campioni.
Trascorrono i secondi e subito ci accorgiamo il motivo per cui i ragazzi sono così amati.
Sono di una bravura mai vista, riesco a indovinare parole su parole, anche in un secondo.
Dopo i 60 secondi a disposizione, stentiamo a credere a quello che vediamo:28.
I ragazzi parola dopo parola, hanno stabilito un record che difficilmente si supererà.
Il record di 28 parole indovinate in 60 secondi, in media una parola ogni 2.14 secondi.

I “Parenti Stretti” osservano i super campioni con un’aria tra il preoccupato e il rassegnato.
Ma sono dei campioni e non si danno per vinti, tentano il tutto per tutto.
Anche se perdono qualche secondo di troppo su alcune parole, fino all’ultimo non si arrendono.
Dopo i loro 60 secondi però, si fermano a 22 parole indovinate, il loro record al gioco.

Ecco che la squadra vincitrice e la più forte in assoluto del gioco sono proprio loro: “I Tre Di Denari”, Michael,Marco e Francesco sono i più forti in assoluto.

L’ultima Parola

I tre ragazzi arrivano al gioco finale con un montepremi di 166 mila euro, pronti ad aggiudicarselo.
Dopo una catena non proprio felice, dopo vari dimezzamenti del montepremi, la cifra da portarsi a casa è di circa 5 mila euro.

La parola da indovinare era la seguente:

ALTO
CO           E
?

I “Tre Di Denari” tentano disperatamente di trovare qualche parola adatta, ma dopo vari tentativi decidono di dimezzare e comprare il terzo elemento.
Amadeus svela la terza parola:

ALTO
CO         E
COLLE

L’unica parola che viene in mente ai ragazzi è COMANDANTE,ed è questa la loro ultima parola.
Amadeus svela ai concorrenti che la parola giusta è……..CORAZZIERE.
Putroppo i nostri beniamini non hanno vinto nulla, se non la coppa, ma si sono laureati super campioni e hanno ottenuto il diritto di ritornare in un futuro torneo.