Trump: le comparse cinematografiche e televisive del Presidente in carica degli USA

Trump: in quali film e serie tv è comparso?

0

Lo abbiamo conosciuto attraverso la campagna elettorale dello scorso anno, e adesso è ben noto come il Presidente in carica degli Stati Uniti; eppure non tutti sanno che Donald Trump è comparso in molti film e serie tv che hanno fatto la storia della televisione statunitense.

A chi, almeno una volta, non è capitato di vedere un episodio di “Willy, il principe di Bel Air“? Ebbene, la serie che è già nota per aver inaugurato la carriera del famoso Will Smith, adesso può contare anche della presenza -nell’episodio 4×25 (1994)- di Trump; la serie si prestò in modo perfetto al debutto del Presidente in tv.

Ma ancora, anche quando la sua carriera politica era agli esordi, Trump si prestò come comparsa in “Sex and City” (episodio 2×08 del 1999); in esso rivelò subito il suo talento di “intrattenitore”, “magnete” per i riflettori.

Trump, però, non poteva accontentarsi “solo” di comparse televisive: nel 1992, infatti, lo troviamo in “Mamma, ho riperso l’aereo: mi sono smarrito a New York“. La sua partecipazione in questo film è diventata celebre proprio durante la campagna elettorale del 2016; lo stesso Trump, infatti, in un’intervista, ha sottolineato la sua “buona capacità di guida” ricordando la scena nella quale dava delle indicazioni all’allora piccolo protagonista Macaulay Culkin.

Esilarante è anche la scena in cui è coinvolto nel film “Due settimane per innamorarsi” (2002) con i protagonisti Sandra Bullock e Hugh Grant; Trump nel film in questione rappresentava se stesso come imprenditore senza scrupoli. Chissà cosa ha pensato la Bullock -impegnata umanitariamente e politicamente- quando Trump è diventato Presidente. Chi lo avrebbe mai detto che un “collega” del cast avrebbe fatto tanta strada!

Ma per chiudere il cerchio in merito alle comparse di Trump, non si può non ricordare l’episodio dei “Simpson” nel quale lo si rappresentava proprio dopo la sua vittoria alle elezioni, ma prima del 2016; il Presidente ha dichiarato di essere contento di apparire in questo modo nel celebre cartone. Ma alla luce di quanto sta accadendo oggi, non si potrebbe considerare quell’episodio come una previsione negativa e caricaturale di quanto sarebbe successo con la sua presidenza? Quello che è certo, è che Trump può stupirci in ogni modo. E chissà se troverà mai il tempo per un’altra comparsa!