Tuttosport – Juve, per Pjanic servono 80 milioni: ecco chi potrebbe arrivare al posto del bosniaco

0
Pjanic, fonte Di Ailura, CC BY-SA 3.0 AT, CC BY-SA 3.0 at, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=39394639
Pjanic, fonte Di Ailura, CC BY-SA 3.0 AT, CC BY-SA 3.0 at, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=39394639

Il futuro di Miralem Pjanic potrebbe essere lontano dalla Juventus. Il centrocampista per la società è incedibile ma nel caso in cui dovesse chiedere la cessione la Juve non si opporrà.

Agnelli e Marotta lo ritengono un elemento centrale del progetto e sono disposti ad offrire un ricco rinnovo del contratto con un aumento di ingaggio: il bosniaco passerebbe da 4,5 a 6 milioni netti più bonus a stagione.

Stando a quanto riportato da Tuttosport, qualora Pjanic decidesse di andar via la società è pronta a lasciarlo andare ma solo in caso di offerte intorno agli 80 milioni di euro. Tale cifra sarà reinvestita sul mercato per prelevare un top assoluto.

Sempre secondo il quotidiano con quel tesoretto per l’ad Marotta sarebbe più semplice arrivare a Milinkovic-Savic, il centrocampista della Lazio è finito nel mirino del Real Madrid, se dovesse approdare in Spagna la Juve sarebbe costretta a virare su un altro obiettivo.

Le alternative non mancano, i bianconeri a quel punto proverebbero a riportare a Torino Paul Pogba o tenterebbero l’assalto a Mateo Kovacic. Non è da escludere che i soldi possano essere utilizzati per rinforzare il reparto avanzato, gli obiettivi in questo caso sarebbero Mauro Icardi o Federico Chiesa.