Udinese – Napoli, Spalletti recupera Mario Rui: ancora out Lobotka

0
Mario Rui
Fonte foto: Di Werner100359 - Opera propria, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=77569925

Lunedì il Napoli è chiamato ad affrontare la difficile trasferta di Udine. Il morale è ottimo dopo la grande prestazione a Leicester ed il punteggio pieno in campionato nelle prime tre giornate. La gara friulana però presenta molte insidie e Luciano Spalletti questo lo sa bene.

Intanto il tecnico di Certaldo deve fare i conti con alcune importanti assenze. Il tecnico dovrà inoltre ancora fare a meno di Stanislav Lobotka, oltre che ai lungodegenti Alex Meret, Diego Demme e Faouzi Ghoulam. A questi va aggiunto poi un Dries Mertens a mezzo servizio, che da tempo si allena con il gruppo ma che non sembra ancora in condizione per essere convocato.

L’unica buona notizia giunta dall’infermeria partenopea è che Mario Rui sembra essere completamente ristabilito, e quindi disponibile per la trasferta contro l’Udinese. La probabile formazione del Napoli può dunque già essere delineata senza molti dubbi.

In porta ci sarà ovviamente David Ospina. Con ogni probabilità il quartetto difensivo sarà formato da Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly e Mario Rui. L’unico ballottaggio riguarda proprio il terzino portoghese, a cui potrebbe esser preferito Juan Jesus dal 1′.

A centrocampo le scelte sono forzate. Davanti alla difesa agiranno Anguissa e Fabian Ruiz, con Elmas unico cambio. Sulla trequarti Luciano Spalletti si affiderà ai soliti Insigne, Zielinski e Politano. In avanti ovviamente ci sarà Victor Osimhen, in stato di grazia.