Sossio e Ursula, difficoltà economiche: “A galla perché siamo influencer”

0
Ursula e Sossio, fonte: profilo Instagram ufficiale ursulabennardo

Ursula Bernardo e Sossio Aruta sono conosciuti poiché la loro coppia si è formata nel programma tv di Maria De Filippi, Uomini e Donne. La pandemia di Covid-19 ha colpito molti italiani dal punto di vista economico e molti si sono ritrovati senza lavoro. Anche Sossio e Ursula si sono trovati improvvisamente in questa situazione.

Entrambi hanno infatti rilasciato un’intervista per il settimanale ”Mio” spiegando la loro attuale condizione. La coppia inoltre, ha cancellato la data del matrimonio prevista per il 23 giugno. Entrambi hanno poi ammesso di riuscire a mantenersi grazie alla propria popolarità sul web e al loro lavoro di influncer.

SOSSIO E URSULA: IL LAVORO DI INFLUENCER LI HA SALVATI – Nonostante abbiano partecipato a Uomini e Donne, entrambi avevano un lavoro lontano dal mondo della tv. Lui è un ex calciatore col sogno di divenire un futuro allenatore, anche se attualmente il mondo del calcio è in crisi. Ha lavorato per molto tempo in un supermercato, ma adesso è in cassa integrazione. Ursula, invece, è una parrucchiera e un’estetista, lavorava nell’attività di famiglia, ma è andata in pausa per la maternità e non ha più ripreso.

Entrambi, prima della nascita della piccola Bianca, la loro prima figlia, avevano già dei figli. Sossio è papà di due ragazzi nati dall’ex Rossella: Daniel Ciro e Diego. Ursula, invece, ha già tre figli: Alessandro, Simone e Michele. Tutti nati dal suo precedente matrimonio. La coppia durante l’intervista, ha ammesso che la popolarità nata in tv gli ha permesso di avere, in questo periodo particolare, anche una sicurezza economica.

E’ risaputo, infatti, che chi partecipa ai programmi di Maria De Filippi, riesce ad acquisire una popolarità tale che i followers sul web crescono a dismisura. Questo fa si che alcuni marchi decidano di affidarsi ai cosiddetti influencer per farsi sponsorizzare dei prodotti. “È successo a me quello che è successo a tantissimi italiani. Solo che noi, a differenza di altri, siamo personaggi pubblici e in qualche modo riusciamo a stare a galla”, ha spiegato Ursula. Poi ha aggiunto:

”Non mi preoccupa il futuro perché posso contare sull’azienda di famiglia, inoltre ho in mano un lavoro che mi permetterà di lavorare ovunque. Ma con il Covid l’affluenza è diminuita quindi serve meno personale. Mi preoccupa la situazione generale perché purtroppo molti imprenditori sono costretti a indebitarsi. Oggi lavoro come influencer e riesco a rientrare nelle mie esigenze di guadagno”.