Ultim’ora, il giocatore del Bayern Monaco si è offerto alla Juve: ecco la risposta di Paratici!

Il centrale del Bayern Monaco si è proposto alla Juventus, ecco la risposta del direttore sportivo Paratici

0

In attesa di conoscere chi sarà il prossimo allenatore, la Juventus è al lavoro per rinforzare la rosa in vista della prossima stagione.

Il direttore sportivo Paratici ha già definito un paio di colpi: il primo innesto è Aaron Ramsey, svincolatosi dall’Arsenal, il secondo è Demiral, difensore del Sassuolo bloccato dai bianconeri, ma che potrebbe restare in prestito per un’altra stagione ai neroverdi.

Paratici è anche alla ricerca di un centrale di livello che possa sostituire Barzagli, il sogno resta de Ligt, ma al momento il Barcellona è in netto vantaggio sulla concorrenza. Non scalda invece la pista Umtiti, per questo motivo negli ultimi giorni sarebbe spuntato anche il nome di Jerome Boateng, in uscita dal Bayern Monaco.

Boateng compirà 31 anni nel prossimo settembre, è stato già proposto a Paratici ad aprile dopo l’eliminazione dalla Champions League per mano dell’Ajax, ma il tedesco è un’opportunità di mercato ritenuta non prioritaria perché la Juve è alla ricerca di un centrale di livello più alto.

Il giocatore si è proposto ai bianconeri, ma al momento la risposta di Paratici è stata negativa. Il profilo del tedesco verrà preso in considerazione solo qualora dovessero chiudersi altre opportunità.