Ultim’ora Juve, CR7 a colloquio con la dirigenza bianconera: ecco perché!

CR7 parla con la società per chiarire le sue intenzioni. Il portoghese a colloquio con il direttore sportivo Paratici, ecco cosa si sono detti...

0
Cristiano Ronaldo, CR7 fonte foto: Di Ruben Ortega - Wikimedia Commons, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=54972276
Cristiano Ronaldo CR7 fonte foto: Di Ruben Ortega - Wikimedia Commons, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=54972276

La sconfitta con l’Atletico Madrid ha avuto strascichi pesanti sull’ambiente Juve: Allegri, CR7 e gran parte della rosa sono finiti sul banco degli imputati e da qualche giorno a questa parte alla Continassa si respira aria di tensione.

La squadra sta vivendo un periodo di appannamento, la partita del Dall’Ara ne è la dimostrazione evidente, ma ripetere una prestazione del genere tra una decina di giorni con l’Atletico significherebbe eliminazione certa.

Un momento difficile che la Juve ha l’occasione di ribaltare già domenica prossima, quando sarà di scena al San Paolo con il Napoli. Vincere con i partenopei chiuderebbe di fatto il campionato e darebbe all’ambiente nuova linfa per arrivare al meglio alla sfida di coppa.

Nel frattempo Cristiano Ronaldo ha voluto rispondere alle voci di mercato trapelate negli ultimi giorni riguardo un possibile addio a fine stagione. CR7 ha voluto mandare personalmente un messaggio alla dirigenza della Juventus.

Il fuoriclasse portoghese avrebbe fatto presente al direttore sportivo Fabio Paratici di essere entusiasta nel club bianconero, di voler rimanere assolutamente anche il prossimo anno e di sentirsi a casa a Torino. Scongiurando di fatto l’addio al termine della stagione e ribadendo la propria soddisfazione per essere parte della famiglia bianconera.