Ultim’ora Juve, Demiral resta a Torino ma un altro nuovo acquisto potrebbe essere subito ceduto: ecco perché

La Juve non cederà il centrale prelevato dal Sassuolo, discorso diverso per Pellegrini, che può finire in prestito

0
Logo Juventus, Juve fonte By Interbrand (Milan, Italy) - Unknown, Public Domain, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=55074500
Logo Juventus, Juve fonte By Interbrand (Milan, Italy) - Unknown, Public Domain, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=55074500,

Merih Demiral resterà alla Juve, il centrale turco, prelevato dai bianconeri dal Sassuolo poche settimane fa, non sarà ceduto e farà parte della rosa di Maurizio Sarri per il prossimo campionato. La società bianconera ritiene il giocatore già maturo e crede che possa dare una grossa mano alla squadra sin da subito.

Discorso diverso per Luca Pellegrini, il terzino classe 99′ è stato acquistato dalla Roma in questa sessione di mercato nell’ambito dell’operazione Spinazzola, ma potrebbe essere ceduto in prestito.

Il motivo è chiaro: con la presenza di Alex Sandro e di De Sciglio sulla sinistra, per Pellegrini ci sarebbero poche possibilità di trovare spazio, ciò potrebbe rallentare la crescita del giocatore che sarà ceduto per accumulare minuti importanti ed esperienza.

Le pretendenti non mancano, l’ultima in ordine di tempo è l’Udinese, ma in corsa ci sono anche Cagliari, Sassuolo e Spal, che da tempo monitorano il giocatore. La Juve è pronta ad lasciar partire il difensore e l’ha già informato.

Pellegrini sta prendendo tempo per riflettere sulle varie proposte, l’idea è quella di approdare in un club che valorizzi al massimo le proprie caratteristiche.