Ultim’ora Juve, Sarri fa chiarezza: ecco le 4 richieste del tecnico alla società

Maurizio Sarri, tecnico della Juve, ha avanzato quattro importanti richieste alla società, ecco cosa riguardano

0
Juventus Stadium, Juve, fonte Flickr
Juventus Stadium, Juve, fonte Flickr

Ci ha messo poco ad ambientarsi in casa Juve Maurizio Sarri, il tecnico in questi primi mesi in bianconero ha mostrato tutta la sua personalità e gli screzi con società e calciatori non sono mancati.

Del resto quando la Juve ha deciso di portarlo a Torino l’aveva messo in conto: Sarri non ha un carattere semplice e le discussioni negli anni passati con De Laurentiis a Napoli e con la dirigenza del Chelsea ne sono la dimostrazione evidente.


Sarri appena è arrivato a Torino ha fatto una richiesta ben precisa: una rosa da 22/23 giocatori per non aver problemi nella gestione del parco calciatori ed evitare situazioni spiacevoli come l’esclusione di Emre Can e Mandzukic dalla lista Champions.

Sarri ha avanzato anche altre quattro richieste ben precise alla dirigenza: innesto di un progetto tattico completamente diverso rispetto a quello di Allegri; non essere costretto ad utilizzare giocatori per un contentino; autonomia nelle scelte ed evitare la gestione delle situazioni più difficoltose che non riguardino il campo.

Su queste basi il tecnico ha impostato il proprio rapporto con la Juve e Paratici ed Agnelli sono pronti ad assecondarlo.