Ultim’ora Milan, brusca frenata nell’affare Correa: problemi sui bonus, la trattativa può saltare

Brusca frenata nella trattativa tra Milan e Atletico Madrid per Correa, non c'è accordo sui bonus e l'affare rischia di saltare

0
Stadio San Siro, curva del Milan, fonte By nobbiwan - Flickr: 2009-08 Derby- AC Milan vs Inter at San Siro (13 of 19), CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=20781954
Stadio San Siro, curva del Milan, fonte By nobbiwan - Flickr: 2009-08 Derby- AC Milan vs Inter at San Siro (13 of 19), CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=20781954

Fino a qualche giorno fa sembrava tutto fatto per il trasferimento di Angel Correa al Milan di Giampaolo, ma la trattativa con l’Atletico Madrid nelle ultime ore ha subito una brusca frenata e ora l’operazione rischia di saltare.

A mancare è l’accordo sui bonus, l’Atletico valuta il giocatore 55 milioni di euro e credeva che il Milan garantisse tale cifra mettendo sul piatto una parte fissa da 40 milioni di euro più 10 milioni di bonus facilmente raggiungibili ed altri bonus più complicati da raggiungere.

Il Milan invece non sarebbe intenzionato a spingersi oltre i 40 milioni di parte fissa più bonus da concordare. Una situazione che rischia di compromettere definitivamente l’operazione.

L’Atletico per lasciar partire Correa chiede un esborso economico importante, il Milan sta valutando con attenzione l’investimento anche in virtù del mancato approdo di André Silva al Monaco, che poteva migliorare sensibilmente la situazione economica dei rossoneri.

L’affare si è incagliato, la distanza tra le parti è notevole, ballano più di 10 milioni di euro, a queste condizioni la trattativa è complicatissima. Se i rossoneri non si avvicineranno alle richieste dell’Atletico, l’affare rischia di saltare.