Ultim’ora, sorpresa Allegri, il tecnico lascia fuori 2 titolarissimi con l’Atletico: ecco cosa c’è dietro l’esclusione!

Massimiliano Allegri sta valutando seriamente di escludere due titolari dal match di martedì, ecco cosa c'è dietro la scelta...

0
Massimiliano Allegri, allenatore Juventus, fonte Youtube
Massimiliano Allegri, allenatore Juventus, fonte Youtube

La Juventus sta lavorando alla Continassa in vista della sfida di martedì sera all’Allianz Stadium contro l’Atletico Madrid del Cholo Simeone, gara valida per il ritorno degli ottavi di finale di Champions League. I bianconeri sono chiamati a ribaltare il 2-0 dell’andata, servirà una vera e propria impresa.

Allegri è in emergenza, il tecnico dovrà rinunciare a De Sciglio, Barzagli, Cuadrado, Khedira e Alex Sandro, ma a sorpresa dall’undici titolare potrebbero essere esclusi anche Miralem Pjanic e Paulo Dybala.

In questo caso però i problemi fisici non c’entrano, entrambi i giocatori sono completamente a disposizione, dietro la scelta di Allegri ci sarebbero motivazioni di natura tattica.

Per quanto riguarda l’attaccante argentino gli ultimi sondaggi lo danno in ballottaggio con Mario Mandzukic, ma il croato è nettamente favorito. L’idea di Allegri è quella di partire con due punte di peso e utilizzare Dybala a gara in corso per spaccare la partita.

Diverso il discorso per il centrocampista bosniaco: l’Atleti­co Madrid è una squadra fisica, che vive di seconde palle e bat­taglie sui palloni alti, Emre Can per Allegri è un giocatore fatto proprio per queste partite e nelle ultime due gare si è conquistato un posto da titolare. Il tedesco al momento è favorito per giocare in coppia con Matuidi.