venerdì, Luglio 19, 2024
HomeAttualitàUma Thurman: "Kill Bill è stata una delle esperienze più gratificanti della...

Uma Thurman: “Kill Bill è stata una delle esperienze più gratificanti della mia carriera”

L'attrice riflette su uno dei suoi ruoli più famosi

Uma Thurman è diventata famosa a livello internazionale per aver interpretato Mia Wallace nel film Pulp Fiction di Quentin Tarantino e per i due volumi della saga Kill Bill sempre di Tarantino. Entrambi i ruoli le fecero ottenere diverse nomination a premi importanti quali gli Oscars e i Golden Globes.

Al momento l’attrice si trova al Karlovy Vary Internation Film Festival a Praga. Al festival hanno proiettato in un cinema all’aperto uno dei film che l’ha resa celebre, Kill Bill.

Allo screening speciale della pellicola, Uma Thurman ha rilasciato qualche dichiarazione sull’impatto che questo film ha avuto su di lei, sulla sua carriera e sulle altre donne.

Ecco le parole di Uma Thurman sul film di Tarantino: 

“Le donne venivano da me a dirmi che in un modo o nell’altro questo film le aveva aiutate nella loro vita. Che si sentissero oppresse o avessero dei problemi o avessero avuto dei pessimi compagni o che non si sentissero bene con se stesse, il film aveva rilasciato in loro una sorta di energia di sopravvivenza che le ha aiutate. Questa è probabilmente una delle cose più gratificanti  che abbia mai sperimentato come risposta a un’ opera d’arte.”

Non possiamo che concordare con Uma Thurman perché il personaggio dell’attrice è davvero un simbolo di donna forte e risoluta che sa rialzarsi davanti a ogni avversità.

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME