Un attaccante della Juve rischia di essere ceduto a gennaio: ecco chi!

0

Allo Juventus Stadium arriva il Frosinone. Gara da non sottovalutare, soprattutto per la Juve di questi tempi. L’obiettivo è allungare la mini-striscia positiva, aperta con il successo di Manchester e proseguita con l’affermazione in casa Genoa, e riconquistare le zone di vertice. A tenere banco, però, è come sempre il mercato: anche quando non è attivo, è sempre dietro l’angolo. In tema di cessioni, la Juve starebbe pensando di cedere Simone Zaza, il meno utilizzato del reparto offensivo di Allegri. E’ stato acquistato per 18 milioni di euro, ma a causa della concorrenza in attacco l’ex bomber del Sassuolo non sta avendo molto spazio, anzi. Euro 2016 in Francia, intanto, incombe e l’obiettivo Nazionale, di questo passo, diventa sempre più complicato da perseguire. Ecco che allora si profila una cessione già a partire dal mercato di gennaio. Con gli infortuni di Mandzukic e Morata è il suo momento. Ora sta a lui smentire gli scettici e riconquistare la Juve, con annessi tifosi. Il Frosinone prima tappa di questo percorso di crescita.