martedì, Marzo 5, 2024
Home Blog

«Un caffè con … Gennaro Assunto e Rita Esposito»

«Un caffè con …» è la nuova rubrica che Dailynews24.it propone ai suoi lettori ed è curata dal nostro Direttore DAVIDE FABRIS con interviste a personaggi della politica, attualità e cultura nei Comuni della periferia napoletana.

IMG_0032

Ospite di questa prima puntata, in occasione delle prossime elezioni amministrative, è il candidato a Consigliere Comunale nella lista del Partito Democratico di Mugnano di Napoli, GENNARO ASSUNTO 52 anni (nella foto) imprenditore nel settore calzaturiero, da dieci anni sulla scena politica locale nonchè fondatore dell’Associazione Culturale Onlus «Alice», coadiuvato dalla giovane candidata RITA ESPOSITO, 21 anni, studentessa di Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Napoli «Federico II».

 

Gennaro Assunto e Rita Esposito ci accolgono cordialmente nella sede del partito in via Conte Caracciolo.

 

Signor Assunto, come affronta il Partito Democratico questa importante fase delle elezioni in un difficile momento per Mugnano di Napoli dopo mesi di vuoto amministrativo dovuto al commissariamento del Comune?

 

«Con molta determinazione. Siamo perfettamente consapevoli della necessità di una politica forte e costante sul territorio che corrisponda alle necessità reali dei cittadini.

Una politica nella quale un autentico rappresentante del popolo debba essere, come vuole il motto del nostro partito, la tua voce al Comune.

 

Quali sono i punti principali del vostro programma?

 

«La nostra attività è diretta prevalentemente ai giovani che sono il vero punto di forza per lo sviluppo della nostra cittadina.

Un compito non facile considerato il clima di sfiducia verso il futuro. Per questo motivo, abbiamo istituito la scorsa estate, presso la nostra sede, un aula-studio quale luogo d’incontro e di dialogo.

Il mondo scolastico deve svolgere più che mai il proprio ruolo guida per cui un progetto della nostra candidata Signorina Esposito prevede il convolgimento degli alunni delle medie superiori verso il mondo universitario e, di conseguenza, quello lavorativo.

Un altro punto importante è la stretta collaborazione tra le varie Associazioni Culturali senza scopi di lucro contro il campanilismo vigente nel nostro comprensorio. Un vero e proprio fenomeno di malcostume poiché la cultura è, prima di tutto, sinonimo di unità sociale»

 

Altri progetti?

 

«Proponiamo la riqualificazione del centro storico con il rilancio dell’economia locale e istituire una petizione popolare che impedisca la creazione di attività commerciali gestite da stranieri.

Inoltre, vogliamo il ripristino delle strisce blu stradali e il potenziamento del servizio autotranviario pubblico»

 

 

Signorina Esposito, non crede che la partecipazione alla vita politica sia un compito arduo per una ragazza della sua età?

 

«Assolutamente no. Credo che, in un’autentica democrazia, ogni cittadino di qualunque età e ceto sociale possa offrire un valido contributo per il bene comune. Sono cresciuta in una famiglia di sani valori morali e da sempre ho coltivato la passione per la politica che considero una vera e propria attività lavorativa.

Da due anni appoggio il movimento giovanile del Partito Democratico che ha promosso importanti iniziative come la lotta al femminicidio, di triste attualità, e la tutela dell’ambiente con la ‘Passeggiata Ecologica’ del 2013»

 

In conclusione, voi credete in un futuro migliore per Mugnano di Napoli?

 

«Si possono ottenere risultati concreti soltanto se si vuole davvero. E questa non vuole essere mera retorica»

 

Ringraziamo Gennaro Assunto e Rita Esposito per la cortese disponibilità con i migliori auspici da parte della nostra Redazione.

 

Invitiamo i nostri lettori candidati alle elezioni comunali a contattare per interviste o comunicati stampa la nostra Redazione: [email protected].