Untogether: Jamie Dornan in un film che esplora la vita di quattro personaggi tra desideri e peccati e la ricerca di se stessi

0
Untogether, fonte screenshot youtube
Untogether, fonte screenshot youtube

Untogether è un film del 2018 diretto da Emma Forrest. I protagonisti del film sono quattro persone, molte diverse tra di loro, che nascondono dietro l’apparenza non pochi problemi. Il cast è formato da Jamie Dornan, Ben Mendelsohn, Lola Kirke e Jemima Kirke.

La storia racconta di Andrea (Jemima Kirke), giovane scrittrice in crisi, che vive nello stesso appartamento con la sorella minore Lola (Lola Kirke) e il suo compagno (Ben Mendelsohn), molto più grande di lei ed ex musicista.

Andrea, una sera conosce e passa una notte di fuoco con un giovane medico, Nik (Jamie Dornan), divenuto famoso grazie alla pubblicazione di un libro che ha scritto su una storia d’amore avvenuta a Gaza.

Untogether non è il tipico film drammatico convenzionale, racconta e ben fa percepire tutti gli intrecci di questi quattro protagonisti. Di ogni personaggio traspaiono le insicurezze, le paure e le speranze.

La storia di per sé scorre lenta, ma quel lento che ti fa apprezzare ogni singolo dettaglio e ogni singolo dialogo, l’atmosfera è al contempo delicata e crudele e la narrazione è tutt’altro che sconnessa.

I personaggi hanno un tratto distintivo e particolare, assolutamente non banali e anche se inizialmente può sembrare che non ci sarà una vera fine o una vera crescita per loro, sul finale tutto cambierà. La svolta fondamentale sarà proprio la presa di coscienza dell’essere se stessi e di capire i propri bisogni, conoscendosi nel profondo.

In Untogether non vengono solo studiati i singoli personaggi, ma anche come interagiscono tra loro. Fondamentali sono le due storie d’amore, la prima tra Lola e il compagno, molto più grande di lei e la seconda tra Nik e Andrea. La prima è incentrata soprattutto su questa differenza di età, dove inizialmente entrambi riescono a mantenere l’equilibrio, ma poi tutto crolla. La seconda storia, tra Andrea e Nik, uno medico, improvvisato scrittore e l’altra un prodigio della scrittura che si incontrano per caso, ma che poi grazie all’aiuto dell’uno sull’altra e viceversa, riescono a ritrovare loro stessi e a rivoluzionare la propria vita.

Untogether è un film che vale la pena guardare, è un film che alla fine ti lascia qualcosa dentro e con la voglia di capire e amare prima se stessi e poi gli altri.

La pellicola, sfortunatamente è stata distribuita solo negli Stati Uniti, ed è possibile guardarla in Italia solo sottotitolata.