Uomini e Donne, Cecilia Zagarrigo e il parto: “Mi hanno fatto un cesareo d’urgenza”

0
uomini e donne
uomini e donne

A distanza di una settimana da quando è diventata mamma, Cecilia Zagarrigo, ex volto di Uomini e Donne, è tornata sui social per parlare del suo parto. Come rivelato proprio sul social, l’ex forte ha riscontrato delle difficile nel dare alla luce Mia.

‘Mi hanno fatto un cesareo d’urgenza” – Molto attiva sui social, fin dall’annuncio della sua gravidanza, Cecilia ha sempre aggiornato i suoi social. Dal parto, avvenuto il 30 luglio, solo nelle scorse ore l’ex protagonista di UeD ha deciso di raccontare cosa è avvenuto.

Stando a quanto raccontato dalla Zagarrigo, una volta giunta in ospedale i medici sono stati costretti a farle l’induzione. Purtroppo, però, nonostante questa stimolazione, Mia non sembrava volesse nascere. Dopo otto ore d’attesa, il medico ha preso un’importante decisione, preoccupato per le condizioni fisiche e mentali della mamma:

“Dopo otto ore passate lì dentro, il mio ginecologo ha deciso di fare un cesareo d’urgenza. Non per la bambina, perché lei continuava a stare benissimo, ma per la mamma perché ero veramente molto stanca e non ascoltavo e non capivo più niente”.

Proseguendo con il racconto, Cecilia ha parlato delle sei ore trascorse in sala parto. Durante questo tempo, la neo mamma ha rivelato che il compagno si è addormentato:

“Sono stata sei ore in sala parto. Moreno che a un certo punto, mentre cercavo di distrarmi con l’ostetrica, non lo sento più. Mi giro, lo vedo rannicchiato su una poltrona e lo sento russare. Allora gli ho detto: “Amore, anche io sono molto stanca. Però reggiamo un attimo. Cioè, russare in sala parto”.