Uomini e Donne: ex protagonisti vittime di furti in casa

0
uomini e donne
uomini e donne

Nelle scorse ore alcuni volti amati di Uomini e Donne hanno trovato un’amara sorpresa una volta tornati a casa. Si tratta di Lorenzo Ricciardi, Claudia Dionigi e Cecilia Zagarrigo, tutti e tre vittime di furti in casa.

LO SFOGO SUI SOCIAL – Nelle scorse ore l’amata coppia nata a Uomini e Donne ha deciso di raccontare quanto accaduto. Dopo un weekend trascorso fuori Milano, Lorenzo e Claudia hanno fatto un’amara scoperta.

Durante la loro assenza, i ladri hanno svaligiato la loro casa. L’ex tronista ha deciso di mostrare sui social le immagini della loro abitazione, dove si possono vedere dei frammenti di vetro sparsi per terra, così come i vestiti e vari cassetti.

Anche la Dionigi ha deciso di parlare su Instagram, raccontando nel dettaglio quanto accaduto:

“Ci sono entrati in casa, non sappiamo se stanotte o stamattina presto, ma sicuramente questa notte. Non hanno trovato quello che cercavano quindi se la possono benissimo prendere in quel posto. Quello che è certo è che è bruttissimo sapere che qualche topo di fogna, perché per me sono dei topi di fogna, balordi, entrano in casa tua, toccano le tue cose, ti smantellano tutto. Quella è la cosa più brutta.  Però si sistema tutto, l’importante è che noi non eravamo in casa. Non hanno preso nulla di valore. Le finestre si aggiusteranno e amen, è andata così. Volevo ringraziare tutti per i messaggi e vi volevo tranquillizzare”.

Purtroppo la stessa sorte è toccata anche a Cecilia, attualmente in dolce attesa. Come mostrato dalle IG Stories, i ladri hanno svaligiato anche la sua casa, mettendo tutto a soqquadro.