Uomini e Donne, Giovanna Abate su Giulio Raselli: “I miei genitori non sono entusiasti di lui”

La famiglia della corteggiatrice non è soddisfatta del comportamento di Raselli.

0
Giovanna Abate, fonte: pagina Instagram giovannabateofficialfanpage

Questi sono giorni di fuoco per le corteggiatrici di Giulio Raselli, molto vicine alla scelta. Lo sa bene Giovanna Abate intervistata dal Magazine di Uomini e Donne.

IL RAPPORTO TRA LA CORTEGGIATRICE E IL TRONISTA – Giovanna ha un carattere molto duro ed esuberante, a differenza di Giulia D’Urso più pacata e dolce. Questo porta Giulio ad essere meno protettivo nei confronti della ragazza, la quale reclama qualche gesto e certezza, nonostante il carattere forte. La corteggiatrice ha sempre dichiarato di aver bisogno di continue certezze, il suo carattere però la tradisce.

I GENITORI DI GIOVANNA CONTRO GIULIO RASELLI – La Abate è stata intervistata dal Magazine di Uomini e Donne e ha avuto modo di parlare del percorso di Giulio ma anche di cosa ne pensa la famiglia. Purtroppo i familiari di Giovanna non sono affatto felici di come Giulio si rapporta con le due ragazze, soprattutto con la loro figlia.
“Non ho mai fatto mistero del fatto che le persone che mi vogliono bene hanno tante perplessità” ha esordito Giovanna, la quale anche in passato dichiarò che la sua famiglia non era d’accordo sul corteggiare Giulio. “I miei genitori non sono entusiasti del suo carattere e del suo modo di fare, troppo simile agli uomini che mi sono legata in passato, soffrendo Giulio è sfuggente, mi tiene sulle spine senza mai farmi sentire realmente desiderata. La mia famiglia teme possa tornare a stare male” ha continuato la ragazza. Tuttavia, Giovanna è molto presa da Raselli, pertanto difenderlo diventa molto facile: “Nonostante ciò, con me Giulio ha tirato fuori altri lati del suo carattere, mi ha dimostrato di poter essere anche altro ed è quella parte più intima di lui che ho conosciuto che mi continua a tenere legata”.