Uomini e Donne, insulti a Beatrice Valli: ecco la reazione dell’influencer

L'ex protagonista di Uomini e Donne è stata attaccata per aver partecipato ad un matrimonio.

0
fonte: Beatrice Valli, profilo ufficiale Instagram

Beatrice Valli è tornata di nuovo al centro delle polemiche e degli attacchi degli haters. Questa volta, però, i follower hanno decisamente esagerato e hanno spinto l’influencer a prendere una drastica decisione, mai presa fino ad ora.

BEATRICE VALLI VIENE SOMMERSA DALLE CRITICHE A CAUSA DI UN MATRIMONIO – La famiglia Valli-Fantini ha partecipato al matrimonio della migliore amica di Beatrice, un lieto evento dopo mesi chiusi in casa a causa del coronavirus. L’influencer ha deciso di pubblicare su Instagram qualche scatto del matrimonio ma purtroppo è stata sommersa dalle critiche.

Le foto hanno raccolto un bel po’ di insulti in generale ma nello specifico sul look scelto da Beatrice, ovvero un tailleur dal taglio maschile. Stanca e delusa dai suoi stessi follower, Beatrice Valli ha preso una decisione, forse un po’ drastica ma sicuramente dovuta anche all’esasperazione di non poter condividere un momento felice con la sua famiglia.

Beatrice ha deciso di cancellare le foto dell’evento perché, a detta sua, non vuole che rimangano insulti e sfottò su delle foto che ritraggono una persona a lei molto cara. Una decisione mai presa prima dall’influencer, la quale si è sempre difesa dagli attacchi degli haters.

GLI HATERS CONTRO BEATRICE VALLI – Non è la prima volta che gli haters si scagliano contro Beatrice Valli, l’ultima volta dopo una foto pubblicata di Azzurra, ultima figlia arrivata in famiglia. Dopo aver presentato sui social la piccola, la ragazza ha affermato senza mezzi termini: “Sono pronta per il quarto”; ennesima scintilla che ha fatto accendere le polemiche. In molti, infatti, hanno criticato la superficialità nell’affermare queste cose a soli 25 anni e con già tre figli. Tuttavia, l’influencer non ha mai fatto mistero di volere una famiglia numerosa, pertanto si tratta delle solite sterili polemiche.