venerdì, Giugno 14, 2024
HomeSpettacoloGossipUomini e Donne, "L'ho chiamato in lacrime e gli ho chiesto di...

Uomini e Donne, “L’ho chiamato in lacrime e gli ho chiesto di ritornare”: il racconto di Rosa Perrotta e Pietro Tartaglione

Tra le coppie più amate e seguite di Uomini e Donne c’è quella formata da Rosa Perrotta e Pietro Tartaglione, insieme da 7 anni. Recentemente ospiti a Verissimo, i due hanno raccontato i momenti di crisi che hanno colpito la loro relazione e che, fortunatamente, sono riusciti a superare

“L’ho chiamato in lacrime e gli ho chiesto di ritornare” – Sono trascorsi sette anni da quanto Rosa, all’epoca una dei tronisti, ha scelto di lasciare lo studio di UeD al fianco di Pietro, uno dei suoi corteggiatori. Dal loro amore sono nati due figli, Ethan e Achille.

La loro storia ha avuto degli alti e bassi e a raccontarlo sono stati proprio i due ex protagonisti di Uomini e Donne ai microfoni di Verissimo. La Perrotta ha raccontato di aver preso parte all’Isola dei Famosi dopo l’esperienza al dating-show, per poi ricevere la proposta di matrimonio al suo ritorno, dopo solo otto mesi dall’inizio della loro love-story.

“Mi sono arrabbiata perché volevo mi desse più tempo, che lo facesse in privato, che lui capisse come stessi io realmente. Poi ci siamo reinnamorati, gli è bastato poco per riconquistarmi, ero ancora scossa dall’esperienza”.

Rosa, inoltre, ha ammesso che lei e il suo compagno si sono trovati ad affrontare un’altra crisi dopo la nascita di Ethan, il loro primogenito. L’ex tronista, infatti, ha così raccontato:

“Dopo la nascita di Ethan la maternità è stato sconvolgente, ho commesso degli errori la priorità era mio figlio. Qualche falla la ho avuta. In quel momento non potevo essere mamma perfetta, perfetta compagna, perfetta nel lavoro. Ero tanto centrata su mio figlio. Uscivamo dalla pandemia, il trasferimento a Milano. Ci siamo allontanati per un periodo”.

A fare il primo passo per recuperare il loro rapporto è stata proprio la Perrotta: “Sono una persona estremamente orgogliosa, in sette anni è stata la prima volta che ho fatto un passo verso di lui”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME