lunedì, Aprile 22, 2024
HomeSpettacoloGossipUomini e Donne, Lorenzo Riccardi e Claudia Dionigi presto genitori: svelato il...

Uomini e Donne, Lorenzo Riccardi e Claudia Dionigi presto genitori: svelato il sesso del bebè

Svelato il sesso del bebè durante il classico gender reveal party

Ci sono gender reveal party discutibili e discussi, ma fortunatamente non è stato il caso di Lorenzo Riccardi e Claudia Dionigi. I futuri genitori, conosciuti all’interno di Uomini e Donne, aspettano il loro primo bebè e in queste ore hanno scoperto il sesso. Una grande emozione e tanta gioia.

Maschio o femmina?

La coppia nata negli studi del dating show di Maria De Filippi ha deciso di condividere l’emozionante momento sui social alla presenza di famiglia e amici. Lorenzo e Claudia quindi avranno un maschietto o una femminuccia? Per la gioia di mamma Claudia, i due saranno genitori di una piccola cobrina.

Ebbene sì, Lorenzo Riccardi e Claudia Dionigi aspettano una femmina! Anche papà Lorenzo era molto emozionato ma non è mancata l’ironia: “Due femmine, due!”. Rispondendo alle domande dei fan, la Dionigi ha rivelato che a Lorenzo sarebbe piaciuto avere un maschietto con il quale “distruggere” tutta casa.

Tuttavia, si tratta solo di piccolissime preferenze che di certo non intaccano la felicità dei futuri genitori. “Quanti di voi avevano indovinato? Ti aspettiamo amore nostro” ha commentato Lorenzo sui social.

Paure e timori

Proprio qualche tempo fa, l’ex tronista aveva dichiarato di avere molta paura di diventare padre ma allo stesso tempo di esserne emozionato. “È una sensazione strana. Da una parte ho una paura fot***a perché non so come si fa il padre quindi è normale avere paura, dall’altra sono l’uomo più felice del mondo perché non c’è cosa più bella” spiegò ai follower.

“Non penso che assisterò al parto. Sono un fifone, solo guardando i video mi sento male e mi viene da svenire, figuriamoci se entro. Mi ricoverano!” disse qualche settimana fa Lorenzo.

Valentina Sammarone
Valentina Sammarone
"Giornalismo è diffondere ciò che qualcuno non vuole si sappia; il resto è propaganda. Il suo compito è additare ciò che è nascosto, dare testimonianza e, pertanto, essere molesto." (Horacio Verbitsky)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME