Uomini e Donne, Mario Serpa alla Mennoia: “Io racconto la mia verità e tutti sappiamo quale è”

0
Mario Serpa, Claudio Sona e Raffella Mennoia; fonte: Instagram Pagina gossiptvofficial

Nelle ultime ore sono piovute dichiarazione da parte di due volti noti di Uomini e Donne. I due protagonisti sono Mario Serpa, ex corteggiatore del trono gay e Raffella Mennoia.

A dare inizio a tutto è stato il commento di un utente riguardo Sona e Serpa. I due avevano partecipato alla prima edizione del trono gay, una storia conclusa dopo poco. Dopo la rottura, furono in molti a sostenere che Sona fosse segretamente già fidanzato durante la sua partecipazione al programma.

Riguardo questo argomento, Raffaella Mennoia ha affermato: “Vorrei informare che il Sola, come lo chiami tu, ha ampiamente dimostrato che non era fidanzato durante il trono. Se poi vuoi sostenere il contrario sarò molto interessata ad ascoltarti. Per il resto le chiacchiere, le illazioni, le finte segnalazioni fake news con me non funzionano. E quindi se la redazione decide di condividere la propria vita con Claudio fa bene a farlo”.

Sono state queste le parole che hanno portato Mario Serpa ad intervenire. Nelle sue Instagram Stories, il ragazzo ha risposto così: “Mi state riempendo di messaggi con questo screen..beh due paroline desidero dirle. Carissima Raffaella Mennoia, anche se comprendo la necessità di dover proteggere l’immagine del primo trono gay, non credo tu sia nella posizione di poter raccontare castronerie e, in nome della verità, sarebbe meglio tacere o lasciare esporre solo i diretti interessati. Detto questo, come ognuno è libero di farsi le vacanze con chi vuole, è libero pure di raccontare di prove, dimostrazioni e bla,bla,bla… Beh, io racconto la mia di verità e tutti sapiamo qual è stata! Un bacione di cuore”.