Uomini e Donne, nuove ipotesi sull’Alchimista: dietro la maschera si nasconde Antonio Moriconi?

0
uomini e donne
uomini e donne

La curiosità dei telespettatori su uno dei nuovi “volti” di Uomini e Donne cresce sempre di più. A finire al centro delle discussioni è l’Alchimista, uno dei nuovi corteggiatori di Giovanna Abate.

L’ALCHIMISTA – Durante il provvisorio format di UeD che ha dato l’opportunità di far continuare il percorso di Giovanna e Gemma Galgani, le due donne hanno fatto delle interessanti conoscenze. Ad attirare il pubblico, però, è l’Alchimista, uno degli uomini che la Abate ha conosciuto tramite chat. Ad incuriosire così tanto è il fatto che il ragazzo indossi una maschera, non volendo ancora svelare la sua identità. Questo mistero non ha fatto altro che portare molti fan a creare ipotesi riguardo al volto che si cela dietro la maschera. Dopo l’ultima puntata, in tanti pensano che dietro questo nickname ci sia un volto già conosciuto a UeD.

ANTONIO MORRICONI – Nell’ultima puntata. l’Alchimista e Giovanna sono usciti in esterna ed proprio in questa occasione che si è sentita la voce del ragazzo misterioso. Nell’udire la sua voce, i social sono subito impazziti. Infatti, i tanti fan del pubblico hanno iniziato ad ipotizzare che dietro la maschera di Salvador Dalì ci sia Antonio Morriconi. Morriconi è già noto ai fan di Uomini e Donne per aver corteggiatore Teresa Langella. Il ragazzo ha inoltre vestito i panni del tentatore in Temptation Island Vip.

LA SMENTITA DI UN EX CORTEGGIATORE – In questi giorni, oltre ad Antonio, molte ipotesi avevano avuto come protagonista un ex corteggiatore di Giovanna. Il ragazzo in questione si chiama Angelo, eliminato dalla tronista perché non era scattato nulla.
Dopo le varie teorie che vedevano proprio lui nei panni dell’Alchimista, è arrivata la smentita ufficiale. Angelo, tramite le Instagram Stories, ha infatti dichiarato:

“Non uso certi mezzucci, a me piace guardare in faccia, non nascondermi. Alla domanda che mi state facendo tutti”.

Nonostante tutte queste ipotesi e dichiarazioni, rimane comunque la stessa domanda: chi è realmente l’Alchimista?