Uomini e Donne, Raffaella Mennoia contro Giulia De Lellis?

La redattrice del trono classico potrebbe aver mandato una frecciatina all'influencer a causa delle pellicce

0
Fonte: Instagram, pagina raffaellamennoiafanpage

In queste ore, la nota pagina Instagram VeryInutilPeople ha pubblicato un post interessante su due protagoniste di Uomini e Donne: Raffaella Mennoia e Giulia De Lellis. Cosa sarà successo tra le due donne? Apparentemente nulla, ma andiamo per gradi.

Giulia De Lellis con la pelliccia – follower scatenati

Diverso tempo fa, l’influencer pubblicò uno scatto che fece indignare il web. Nello specifico, la 25enne indossava una pelliccia bianca, probabilmente di visone e questo scatenò l’ira dei follower, i quali la attaccarono pesantemente. Ma non è il solo scatto simile pubblicato dall’influencer. La ragazza pubblicò anche una foto con una pelliccia marrone, molto simile al pelo del suo cagnolino Tommaso tra l’altro.

Raffaella Mennoia pubblica un post contro le pellicce: frecciatine alla De Lellis?

Circa una settimana fa, la redattrice del trono classico di Uomini e Donne ha pubblicato un post alquanto polemico sulla produzione di pellicce, soprattutto quelle Murmansky. “MURMANSKY vuol dire pelo di cane. Solo per dirvelo. Sappiate anche però che chi indossa qualsiasi pelo di animale per me merita lo stesso trattamento in vita da vivo ha scritto furibonda la Mennoia.

Facciamo chiarezza su questo tipo di pelliccia: il Murmasky (Nyctereutes procyonoides) è detto anche raccoon dog, ovvero cane procione, tanuki o cane viverrino. Appartiene alla famiglia del canide, è di origine orientale e tristemente allevato e massacrato per confezionare inserti di pelliccia che ornano giacche, cappotti, borsette. Come riporta la pagina VeryInutilPeople, il post della Mennoia potrebbe essere indirizzato proprio a Giulia De Lellis.

“Raffaella Mennoia lancia l’arco con tutte le frecce a Giulia De Lellis?” scrive Very. Inoltre, la pagina ha puntualizzato sul tipo di pelliccia spiegando che “spesso in realtà è di pastore tedesco scuoiato vivo che viene spacciato per pelliccia di procione”. Che ne pensate?