domenica, Aprile 14, 2024
HomeSpettacoloGossipUomini e Donne, Riccardo ci riprova con Gloria: la reazione di Ida

Uomini e Donne, Riccardo ci riprova con Gloria: la reazione di Ida

La dama non ha preso molto bene le parole del Guarnieri

Anche questa stagione di Uomini e Donne è arrivata agli sgoccioli e tra una scelta e un litigio, Ida Platano e Riccardo Guarnieri ormai sono gli indiscussi protagonisti del Trono Over. Vediamo, quindi, cosa è accaduto tra i due.

Riccardo prova a riconquistare Gloria

Gloria, seduta al centro dello studio, avrà un faccia a faccia con Fabio, uomo che sta frequentando e Riccardo, con il quale ah avuto una breve frequentazione che si è interrotta. La conoscenza con Guarnieri si è conclusa per incompatibilità caratteriali e al momento Gloria non vuole proprio saperne.

Maria De Filippi ha mandato in onda un RVM nel quale si vede proprio il cavaliere tarantino raggiungere Gloria e chiederle l’ennesima uscita per parlare. Lei non ha minimamente accettato e rientrati in studio Riccardo ha continuato a sottolineare di essere interessato a lei e di volerla riconquistare. La donna, però, ha continuato ad affermare di non voler affatto uscire con lui e di non essere interessata poiché legata a Fabio.

La reazione di Ida

La conduttrice ha poi notato una certa insofferenza da parte di Ida, la quale sembrava davvero nervosa quasi sul procinto di scoppiare. A quel punto Maria le ha dato la parola per capire quale fosse il problema: la dama ha spiegato di essere molto delusa dal comportamento di Riccardo, il quale nemmeno la saluta.

Guarnieri si è giustificato dicendo di non voler alimentare false speranze e illusioni in lei. Questo ha portato i due a scontrarsi nuovamente. Tuttavia, secondo i telespettatori la dama sarebbe gelosa dell’interesse di Riccardo verso Gloria.

 

Valentina Sammarone
Valentina Sammarone
"Giornalismo è diffondere ciò che qualcuno non vuole si sappia; il resto è propaganda. Il suo compito è additare ciò che è nascosto, dare testimonianza e, pertanto, essere molesto." (Horacio Verbitsky)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME