Uomini e Donne, Riccardo Guarnieri e Roberta Di Padua insieme: le prime parole dopo la scelta

La coppia è stata intervistata da Uomini e Donne magazine e si è parlato anche di figli

0
Roberta Di Padua, fonte: profilo ufficiale Instagram

Riccardo Guarnieri e Roberta Di Padua sono diventati da poco una coppia. I due si sono conosciuti nel 2019 a Uomini e Donne quando l’ex cavaliere provò a ricominciare dopo la separazione da Ida Platano. Tuttavia, l’uomo successivamente riprovò con Ida e sfumò l’occasione per Roberta.

A distanza di due anni, Riccardo Guarnieri è tornato al dating show ma questa volta con l’obiettivo di ricominciare per davvero. In questo caso, la Di Padua riuscì a conquistare l’uomo, il quale l’ha portata al centro dello studio e fatti cadere gli iconici petali rossi.

LE PRIME PAROLE DA COPPIA – I due hanno rilasciato la prima intervista da coppia a Uomini e Donne Magazine e discusso del loro futuro e dell’amore che li lega. Innanzitutto tengo a sottolineare che mi sono riscattato, dopo le polemiche che ci sono state” ha esordito Riccardo Guarnieri. La coppia ha trascorso i primi giorni da perfetti innamorati, Roberta è andata a Taranto e ha conosciuto la famiglia di Riccardo.

La sera prima della scelta è arrivato il tanto atteso “ti amo” e la prima a dirlo è stata proprio Roberta. Per ora Riccardo ha conosciuto Alex, il figlio della Di Padua, solo attraverso le videochiamate. “Credo che quando si ama la chiusura del cerchio sia avere un figlio; quindi sì, lo farei. So che Riccardo ha un grande desiderio di paternità e per egoismo non potrei mai negargli questa opportunità” ha ammesso Roberta sulla possibilità di avere figli in futuro con Riccardo.

LA REAZIONE DI IDA PLATANO ATTRAVERSO LE PAROLE DI GEMMA GALGANI – Gemma Galgani, intervistata dal magazine, ha parlato della neo coppia e della reazione di Ida Platano alla notizia. “Ida si sente come ogni donna che vede il suo ex realizzare quel sogno con un’altra. È come se un capitolo della sua vita si chiudesse” ha confessato la dama torinese. Rivedremo Ida in studio?