Uomini e Donne, Sammy Hassan confessa: ‘ho la consapevolezza di piacere a Giovanna’, sarà la sua scelta?

0
Sammy Hassan, profilo ufficiale Instagram sammythevoice85

Sammy Hassan, uno dei corteggiatori di Giovanna Abate, si è confessato in un’intervista per Uomini e Donne Magazine. In molti ormai credono che la scelta sia proprio lui, ma il ragazzo la pensa allo stesso modo? Scopriamo cos’ha rivelato nell’intervista.

SAMMY HASSAN CONFESSA: ‘ERA TUTTO BELLO’ – Prima della pandemia e della forzata quarantena Sammy Hassan ha confessato che con Giovanna le cose erano un tantino diverse. ‘Era tutto bello’, ha dichiarato. Poi subito dopo il ritorno in trasmissione, e ancor prima durante i collegamenti in videochiamata da casa, le cose tra i due non sono più andate per il verso giusto. Si, perchè tutt’ora le discussioni sono dietro l’angolo e avvengono molto spesso.

UOMINI E DONNE: COSA PENSA SAMMY DEL SUO ATTUALE RAPPORTO CON GIOVANNA ABATE? – Sammy ha poi detto qualcosa per quanto riguarda il suo attuale rapporto con la tronista Giovanna: “È uno di quei rapporti passionali dove le discussioni fanno parte di un meccanismo che, alla lunga, potrebbe non portare a nulla di buono”. Attualmente, dalle sue parole, potrebbe evincere qualche dubbio circa la loro conoscenza, ma se lui fosse la sua scelta?

UOMINI E DONNE: SAMMY HASSAN E’ CONSAPEVOLE DI POTER ESSERE LA SCELTA? – E’ stato chiesto al corteggiatore se potesse essere proprio lui la scelta di Giovanna, dato che molti seguaci della trasmissione ne sono ormai convinti. La sua risposta non ha lasciato spazio a dubbi sulla sua convinzione:“Io ho la consapevolezza di piacere a Giovanna, quindi potrei averlo pensato.”

SAMMY FARA’ CONOSCERE SUO FIGLIO A GIOVANNA? – E’ stato poi chiesto a Sammy se fosse disposto, in seguito ad un eventuale scelta, se fosse disposto a far conoscere il suo bambino a Giovanna.  “Subito non è proprio esatto. La felicità di mio figlio è al primo posto e voglio preservarlo da tutto ciò che c’è fuori: vorrei dargli equilibrio e stabilità”.

Infine le sue idee sull’Alchimista non sono ancora cambiate: è stato un ragazzo furbo che ha saputo giocare le sue carte, mentre per quanto riguarda Alessandro ha ribadito che ha fatto bene ad andare via.