Uomini e Donne, Tina Cipollari derubata: il ladro è stato fermato

La nota opinionista è stata derubata a Roma ma fortunatamente il ladro è stato fermato

0
Tina Cipollari e Gianni Sperti, fonte: Instagram pagina lebimbeditinaegianni

Maria Concetta, in arte Tina Cipollari, è una delle opinioniste di Uomini e Donne assieme a Gianni Sperti. La donna è molto amata dal pubblico di Maria De Filippi, soprattutto quando crea siparietti con Gemma Galgani, data torinese. In queste ultime ore, Tina ha avuto una brutta disavventura.

DISAVVENTURA PER TINA CIPOLLARI – L’opinionista a metà settimana si trovava a Roma e si è fermata in un bar per bere un caffè. Tina ha così lasciato la sua borsetta sul bancone e non si è resa conto che un ladro era lì nei paraggi. Infatti, dopo poco tempo lo scippatore ha rubato la borsa ed è scappato.

A quel punto, Tina Cipollari si è rivolta alle forze dell’ordine e ha denunciato l’accaduto. Gli agenti di polizia hanno rintracciato il ladro tramite le telecamere di sorveglianza. All’interno della borsetta fortunatamente non c’erano oggetti di grande valore, ma solo un rossetto e uno specchio.

Su Roma Today si leggono le seguenti parole: “La vicenda si è svolta a Fiumicino: Maria Concetta in arte Tina Cipollari, dopo essersi accorta che le avevano rubato il borsello (contenente tra l’altro solo uno specchietto ed un rossetto). E’ andata subito al commissariato Aurelio, diretto da Alessandro Gullo. Gli investigatori, dopo aver visto le immagini della videosorveglianza ed aver capito che era un cliente abituale, lo hanno aspettato discretamente”.

Si legge che il ladro, una volta trovatosi davanti alle forze dell’ordine, ha subito ammesso di aver rubato il borsello. Inoltre, ha dichiarato di aver buttato rossetto e specchio. Gli agenti di Polizia hanno ritrovato gli effetti personali di Tina Cipollari e denunciato il ladro all’Autorità Giudiziaria.