Valentina Ferragni, sulla fine della sua storia con Luca Vezil: “C’erano più bassi che alti”

0
Dal profilo Instagram ufficiale di Valentina Ferragni.

Dopo l’annuncio della fine della sua storia d’amore con Luca Vezil, Valentina Ferragni è tornata a parlare dell’argomento. La sorella di Chiara Ferragni ha deciso di aprirsi con i follower, rivelando il perché ha deciso di mettere un punto alla sua relazione con Luca.

“C’erano più bassi che alti” – Dopo 9 anni d’amore, Valentina e Luca hanno deciso di mettere un punto alla loro love-story. Un annuncio che è arrivato come un fulmine a ciel sereno, lasciando spiazzato i loro tanti fan. Dopo qualche mese dalla notizia, la Ferragni è tornata a parlare della fine della sua ultima relazione, spiegando cosa è avvenuto e il perché di questa decisione.

Nel rispondere ad alcune curiosità dei follower, la ragazza, attraverso le IG Stories, si è aperta sui social. Valentina ha così rivelato di aver deciso lei di interrompere la sua storia con Vezil. Al contrario dei tanti rumors nati dopo l’annuncio, dietro questa rottura non c’è alcun tradimento:

“Come coppia c’erano degli alti e bassi. Personalmente non ho mai voluto condividere i bassi con nessuno ma purtroppo c’erano. Quando mi sono resa conto che questi bassi erano troppo bassi mi sono guardata dentro, ho preso consapevolezza di questa cosa e ho fatto una scelta che penso sia stata giusta per entrambi. Penso che una volta che prendi consapevolezza,  ti guardi dentro e capisci che una cosa non ti fa stare più bene, stai già meglio”.

Dato le tante voci di corridoio che sono iniziate a circolare dopo la notizia della rottura, sia Luca che la sorella di Chiara hanno chiarito di non aver intrapreso alcuna nuova relazione. Nelle scorse settimane, infatti, si era vociferato che Valentina Ferragni avesse intrapreso una frequentazione con Alvaro de Juana, noto attore spagnolo.