ESCLUSIVA- Valerio Logrieco:” Partecipare al Grande Fratello 15 è stata un’esperienza di vita, un importante esperimento antropologico che non tutti hanno la possibilità di fare

0
Valerio Logrieco
Valerio Logrieco

In esclusiva per Dailynews24 il modello ed ex concorrente del Grande Fratello 15 Valerio Logrieco.

Ci racconti chi è Valerio Logrieco
Valerio è un ragazzo molto determinato, ambizioso e umile se dovessi descrivermi in 3 aggettivi, se dovessi sceglierne altri aggiungerei, divertente, genuino e furbo. Se sono qui a rispondere a questa intervista, lo devo solo a me stesso poichè non ho mai ricevuto aiuto da nessuno in tutto quello che ho fatto. Mi reputo abbastanza fortunato in quanto ho realizzato qualsiasi obiettivo avessi prefissato, laureandomi nel contempo. Sono un cosmopolita ma non rinuncerei mai a tornare nella mia amata Puglia, dalla mia famiglia.

Come mai hai deciso di partecipare al Grande Fratello? Che esperienza è stata?
L’ho presa come una sfida personale e un’esperienza di vita, a differenza degli altri che la reputavano l’occasione della vita. Ho pensato che potesse essere la giusta occasione per mettermi in gioco a livello umano, dato che convivo da anni con il pregiudizio del bel ragazzo ma vuoto e anche perchè ritengo che sia un importante esperimento antropologico che non tutti hanno la possibilità di fare.

Con chi dei tuoi compagni di avventura hai legato di più?
Sicuramente con Veronica, con la quale ho instaurato un rapporto speciale fin da subito, ma generalmente con tutti. Ho avuto troppo poco tempo per poter nutrire dissensi con qualcuno.

Non posso non chiederti un commento su quello che è successo nella casa. Alcuni tuoi compagni d’avventura hanno inveito e insultato pesantemente Aida Nizar. Avendo vissuto con loro, ti aspettavi un simile comportamento da alcuni di loro?
Sinceramente la cosa mi ha lasciato allibito, quando ho visto i video inerenti alle varie aggressioni. Premetto che sono contrario a qualsiasi tipo di aggressione fisica o anche solo verbale, soprattutto nei confronti di una donna, ma quello a cui tutta l’Italia ha assistito, è inammissibile. Mi spiace per Baydan che ha pagato pesantemente per tutti, ma posso dire che lui è una persona squisita e credo e spero sia stato un caso isolato, poichè Aida è una brava provocatrice e riesce a tirare fuori il peggio dalle persone che nemmeno loro sanno di avere.

Come mai hai deciso di intraprendere la carriera di modello?
Il tutto è avvenuto un po per caso, ho partecipato ad un concorso di bellezza nel 2011 vincendolo e da li ho iniziato ad acquisire consapevolezza delle mie qualità. Mi è servito molto perchè da piccolo ero estremamente timido ed introverso ed avevo pochissima autostima in me. Da li a poco mi sono trasferito a Milano, su suggerimento di un talent scout, e da allora ho lavorato per moltissimi brand internazionali, realizzando il mio primo sogno del cassetto : ovvero sfilare per uno dei brand più importanti al mondo:Dolce e Gabbana, da cui si sono susseguiti poi tanti altri ancora più risonanti.

Quali sono le sue passioni?
La mia passione principale, che purtroppo per via della mancanza del tempo libero ho un po trascurato, è il giardinaggio ed in particolare per le piante carnivore. Da piccolo mi hanno sempre incuriosito e fino a qualche anno fa, possedevo una vera e propria mini serra di alcune delle piante più comuni, come la Dionea e le Nephentes.

Che rapporto ha con i social network? Secondo te la loro invenzione ha portato dei vantaggi o degli svantaggi alle persone che li utilizzano?
Non ho un rapporto molto morboso e questo l’ho appurato durante il periodo di permanenza in casa, dato che non ne ho avvertito minimamente la mancanza. Credo siano una cosa positiva che, come in ogni cosa, debbano essere usati con giusto criterio.
A livello umano potrebbero aver abbattuto qualsiasi barriera relazionale mentre a livello lavorativo hanno dato un vero e proprio slancio al mercato online, in modo da poter raggiungere un utenza senza attraverso il quale sarebbe stato impossibile.

Quali sono i suoi progetti futuri?
Voglio godermi il momento e prendere tutto quello che di buono possa capitarmi in questo periodo.
Certamente mi piacerebbe restare nel campo della moda o dello spettacolo, ma ricoprendo un ruolo la cui immagine possa essere completata dalla mente, dalla testa, dato che credo di poter sfruttare anche le mie doti intellettive.

Gallery Valerio Logrieco