Van De Beek offerto alla Roma, che ci pensa

0
Serena Salvione
Fonte: Wikipedia

Il giocatore del Man United Donny van de Beek è stato offerto alla Roma di Jose Mourinho. Erik ten Hag continua la sua opera di svuotamento della rosa con il centrocampista olandese che sta tornando dall’infortunio al ginocchio e potrebbe partire

Donny van de Beek del Manchester United sarebbe stato offerto alla Roma, mentre Erik ten Hag continua a sfoltire la sua squadra e a raccogliere fondi per gli acquisti estivi. Il centrocampista olandese, 26 anni, non ha mai ingranato all’Old Trafford da quando Ole Gunnar Solskjaer lo ha acquistato dall’Ajax per 35 milioni di sterline nel 2020. Van de Beek ha ricoperto un ruolo di contraltare e ha trascorso un periodo in prestito all’Everton nella stagione 2021-22, dove non è riuscito a incidere più di tanto.

Nemmeno la riunione con il suo ex allenatore dell’Ajax, Ten Hag, ha portato a un cambiamento di fortuna, con poche partite prima che un grave infortunio al ginocchio lo escludesse dalla seconda metà dell’anno 2022-23. Secondo Sky Sport Italia, la Roma di José Mourinho avrebbe offerto la possibilità di ingaggiare Van de Beek, che lo United sembra voler cedere quest’estate nonostante i due anni di contratto rimanenti.

Clima rovente

Che a Manchester non sia andata bene lo si capisce anche dalle parole dell’ex agente del giocatore, che qualche mese fa ha rilasciato alcune dichiarazioni. Ecco cosa ha detto: “Sono dispiaciuto per come sono andate le cose tra il calciatore e il club inglese. E’ stato il ragazzo a chiedere all’allenatore la cessione perché era deluso dal fatto che al Manchester United Paul Pogba gli venisse sempre preferito. Il centrocampista francese arrivava tardi agli allenamenti e poi si scusava, giocando la partita successiva. Van de Beek si allenava dieci ore al giorno e non scendeva quasi mai in campo. I rapporti con i Red Devils si sono incrinati per questo motivo”.