Vanessa Hudgens vorrebbe lavorare con Woody Allen

0
vanessa-hudgens
Vanessa Hudgens fonte wikimedia commons

Vanessa Hudgens ha svelato i nomi dei registi con cui vorrebbe collaborare.

L’attrice, durante la promozione del suo nuovo film natalizio Un cavaliere per Natale, è stata intervistata dal Los Angeles Times al quale ha rivelato quali siano le sue aspirazioni future.

Vanessa Hudgens ha dichiarato di voler continuare a crescere a livello professionale nel mondo cinematografico.

Al momento la carriera musicale che aveva intrapreso qualche anno fa non è una priorità.

Infatti l’attrice ha affermato che spera di avere l’occasione di lavorare con grandi registi.

La Hudgens ha citato gli acclamati registi Woody Allen, Martin Scorsese, Quentin Tarantino, Steven Spielberg, Yorgos Lanthimos e Gaspar Noé come coloro con cui vorrebbe collaborare.

In particolare Vanessa Hudgens ha ammesso di essere una grande fan di Woody Allen, inserendo Vicky, Christina Barcelona tra i suoi film preferiti.

Il giornalista del Los Angeles Times ha chiesto all’attrice perché avesse deciso di menzionare Woody Allen, viste le accuse di molestie che da anni circolano sul suo conto.

Questa è stata la risposta di Vanessa Hudgens:

“Non lo conosco. Non l’ho mai incontrato. So solo quello che si sente. Il fatto è che amo i suoi film e gli universi romantici dentro ogni suo film.” 

Infine, oltre a Un cavaliere per Natale disponibile attualmente su Netflix, potremo vedere l’attrice nel sequel di Bad Boys II, Bad Boys for Life, accanto a Will Smith e Martin Lawrence. La pellicola uscirà nel 2020.