Vera Farmiga non apparirà nella settima stagione di American Horror Story

0
vera-Farmiga
Vera Farmiga. Fonte screen youtube

Vera Farmiga è un’attrice statunitense conosciuta per i suoi ruoli cinematografici e televisivi. La sua carriera è decollata dopo film drammatico indipendente Down to the Bone del 2004 e più recentemente è stata la misteriosa e inquietante Norma Bates della serie televisiva Bates Motel. La serie si è conclusa a fine aprile dopo cinque avvincenti stagioni. Bates Motel è liberamente basato sul romanzo Psycho di Robert Bloch del 1959 e sul film omonimo diretto da Alfred Hitchcock.

Secondo numerosi rumors Vera Farmiga avrebbe dovuto avere un ruolo nella nuova stagione di American Horror Story. Molti siti americani affidabili avevano già iniziato a divulgare la notizia e i fan dell’attrice erano già entusiasti.

La conferma della partecipazione di Vera Farmiga però era solo una voce:

Purtroppo Entertainment Weekly ha smentito la notizia. Vera Farmiga non sarà nella settima stagione della popolare serie antologica di Ryan Murphy.

La sorella minore dell’attrice, Taissa Farmiga, è apparsa in ben tre stagioni di American Horror Story (Murder House, Coven e Roanoke) e i fan delle sorelle speravano di vedere almeno una delle Farmiga nella settima stagione.

Taissa Farmiga infatti non è confermata per la settima stagione. Gli attori confermati per ora sono Sarah Paulson, Evan Peters, Billie Lourd, Billy Eichner, Alison Pill, Cheyenne Jackson, Adina Porter e Colton Haynes. American Horror Story andrà in onda nell’autunno 2017 su FX.

I fan di Vera Farmiga potranno però rivederla nel terzo capitolo della saga horror di successo The Conjuring nel quale interpreta la ricercatrice del paranormale Lorraine Warren.