Verso Ajax-Juventus: non solo Ronaldo, Allegri pensa ad un’importante novità dal 1′!

Massimiliano Allegri sta riflettendo sull'undici da schierare nella sfida di martedì con l'Ajax, ecco le ultime novità...

0

La Juventus batte il Milan e archivia la pratica scudetto, i bianconeri in caso di sconfitta del Napoli con il Genoa sarebbero già da stasera matematicamente campioni d’Italia. Non è però tempo di rilassarsi, alle porte c’è la sfida di Champions con l’Ajax e Massimiliano Allegri vuole tutti sul pezzo.

Il tecnico dovrà valutare le condizioni dei vari infortunati, in primis di CR7, che è tornato a disposizione ma non ha ancora i 90′ nelle gambe, da decidere se impiegarlo dall’inizio o a gara in corso.

L’altro grande dubbio di Massimiliano Allegri riguarda le condizioni di Emre Can, uscito nel primo tempo di Juve-Milan a causa di una distorsione alla caviglia. Qualora l’ex Liverpool non dovesse riuscire a recuperare per mercoledì, secondo Sky Sport, in vantaggio per una maglia da titolare ad Amsterdam sarebbe Sami Khedira.

Il centrocampista tedesco è tornato in campo dopo il problema al cuore e se i prossimi allenamenti forniranno sensazioni positive, il numero 6 sarà impiegato dal primo minuto. Vedremo quali saranno le scelte di Allegri, di sicuro il tecnico in difesa schiererà Joao Cancelo e Chiellini, tenuti a riposo nella gara di ieri.

Ecco la probabile formazione della Juventus:

Juventus (4-3-3): Szczesny; Joao Cancelo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Pjanic, Matuidi, Khedira; Cristiano Ronaldo, Mandzukic, Dybala.